Il sushi farebbe ingrassare

di Alessandro Bombardieri Commenta

Secondo quanto affermato dalla dietista Rachel Beller, autrice del libro “Eat To Lose, Eat To Win”, il sushi farebbe ingrassare, a differenza di quanto si crede normalmente, ossia che si tratti di un cibo salutare.


Stando a quanto dichiarato dalla Beller, un pasto a base di sushi significa un overdose di carboidrati e calorie. Secondo il pensiero comune mangiare il sushi sarebbe un buon metodo per mangiare sano e soprattutto per mangiare pesce, il cui consumo viene consigliato da molti dietologi. Gli esperti affermano infatti che si dovrebbe mangiare pesce due volte alla settimana, però il problema del sushi nasce dal fatto che è un cibo povero di proteine, quelle che invece servono al nostro corpo.

PESCE

La dietista Rachel Beller ha affermato che il riso bianco che viene usato in grandi quantità per realizzare il sushi, è molto elaborato quindi perderebbe in vitamine, minerali e fibre. Inoltre il riso contiene molto zucchero ed aceto, entrambi elementi che fanno ingrassare. Il sushi inoltre è sconsigliato anche in gravidanza e in allattamento, come i molluschi anche, in quanto può contenere virus e batteri potenzialmente pericolosi. I pesci affumicati come possono essere invece lo sgombro ed il salmone sono invece molto ricchi di sale, dunque non molto salutari se mangiati in grandi quantità.

Come spesso accade molto probabilmente la verità sta nel mezzo, perciò non è necessario eliminare il sushi dalla propria dieta se piace. L’importante, come in ogni cosa, è quella di non esagerare e mantenere una dieta equilibrata, accompagnata da una vita sana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>