Puntatori laser possono causare gravi danni

di Luca Bruno

Danni alla retina ed all'occhio, causati da un puntatore laser acquistato su Internet.

laser

I puntatori laser giocattolo, comunemente in vendita nei negozi, sulle bancarelle e su Internet, possono causare danni rilevanti agli occhi, secondo quanto hanno scritto di recente i medici britannici.
In particolare i medici del Royal Hospital di Liverpool e del Manchester Eye Hospital hanno citato il caso di un adolescente ricoverato per sensibili danni alla retina ed ustioni, riportato anche in un articolo del British Medical Journal.
La Health Protection Agency, organo di controllo sulla salute nel Regno Unito, ha affermato di aver già ricevuto in passato segnalazioni di simili danni, ed ha perciò ribadito che tali dispositivi dovrebbero essere venduti solo con potenzialità ridotte, per evitare che un uso improprio possa causare altri danni simili a quelli già riscontrati.

L’adolescente in questione aveva comprato il puntatore laser verde su Internet, ed i danni se li è procurati puntando il raggio sugli occhi.

I test successivi al ricovero hanno rilevato scotomi nella parte centrale dell’occhio (termine con cui si identifica una perdita della facoltà visiva nell’occhio), e macchie scure.

Anche se dopo il ricovero la visione è tornata alla normalità, il ragazzo è a rischio di avere problemi in futuro, una diretta conseguenza dei danni subiti alla retina.

I medici hanno osservato la presenza di ustioni alla superficie oculare e disturbi alla retina, il tessuto sensibile alla luce nella parte posteriore dell’occhio.

La Health Protection Agency britannica consiglia che tali prodotti dovrebbero essere testati e ne dovrebbe essere consentita la vendita solo con laser di potenza inferiore ad 1 milliwatt.

E, ancora più importante, dovrebbero essere accompagnati da dettagliate istruzioni per l’uso.

I puntatori laser sono ingannevoli, hanno commentato altri esperti di problemi agli occhi, sembrano sicure, ma possono essere molto pericolosi, in particolare quelli disponibili su Internet, che possono avere un raggio molto forte. Un uso sbagliato, anche per pochi istanti, può causare danni anche irreparabili agli occhi.

Fonte BBCNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>