Agopuntura efficace contro i dolori al ginocchio da artrosi

di Alessandro Bombardieri Commenta

visita-agopuntura

Una revisione sistematica condotta di ricercatori dell’Università di York ha promosso a pieni voti l’agopuntura come terapia antidolore. Secondo questo studio infatti l’agopuntura è efficace almeno come le altre terapie fisiche per il sollievo a breve termine del dolore da osteoartrite (o osteoartrosi) del ginocchio.


La revisione sistematica ha interessato addirittura 156 studi; lo studio è stato finanziato dal National Institute for Health Research (NIHR) Programme Grants for Applied Research Programme ed è stato pubblicato su Osteoarthritis and Cartilage, la rivista della Osteoarthritis Research Society International.

114 studi coprivano 22 tipi di trattamenti e coinvolgevano 9.709 pazienti con osteoartrosi del ginocchio e dolori associati, ossia quelli considerati idonei per l’analisi grazie al tipo di dati forniti. Va detto però che i ricercatori hanno trovato che circa il 75% delle prove presentavano importanti limiti metodologici. La revisione ha rilevato che terapia interferenziale, agopuntura, TENS (stimolazione nervosa elettrica transcutanea), stimolazione elettrica pulsata, balneoterapia, esercizio aerobico, finta agopuntura ed esercizi di potenziamento muscolare hanno prodotto una riduzione importante del dolore rispetto alle cure tradizionali.

AGOPUNTURA LASER

I ricercatori hanno ricavato 11 studi sull’agopuntura e 9 sugli esercizi di potenziamento muscolare, inoltre questa analisi ha consentito di scoprire che entrambi i metodi erano significativamente migliori nel lenire il dolore rispetto alle cure standard. Come spiegato dal dott. Hugh MacPherson, del Dipartimento di Scienze della Salute presso la York, la maggior parte delle linee guida internazionali per il trattamento dell’osteoartrite del ginocchio non comprendono l’agopuntura, ma questa ha probabilmente ottenuto il miglior risultato tra tutte le terapie fisiche. I risultati suggeriscono che l’agopuntura può essere valida come le altre, ha detto anche il dott. Nerys Woolacott, del Centro per Reviews and Dissemination.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>