La mia pelle, sito online del Ministero della Salute contro il melanoma

di Fabiana Commenta

L’importanza della prevenzione attraverso le indicazioni del Ministero della Salute in collaborazione con l’IFO

sole

Anche se l’estate non decolla, siamo pur sempre nella bella stagione e il Ministero della Salute ha appena lanciato il nuovo sito tematico La mia pelle, ideale per proteggersi dal melanoma e dal altri tipi di tumori della pelle (www.lamiapelle.salute.gov.it).

Realizzato con il Ministero in collaborazione con gli Istituti Fisioterapici Ospitalieri IFO, il sito intende rafforzare il percorso della prevenzione. 

 

Mezzo che, anche secondo il ministro Lorenzin, rappresenta praticamente l’unico modo per poter non solo tutelare la salute e salvare la vita del paziente, ma anche di diminuire concretamente i costi per il sistema sanitario.

 

Insomma la prevenzione adesso si concentra sulla possibilità di non far ammalare le persone sane e dato che siamo in estate si comincia attraverso una corretta esposizione al sole. In questo caso l’informazione, anche e soprattutto online, gioca un ruolo fondamentale.

La diagnosi precoce e l’intervento immediato rappresentano l’unico modo per poter ridurre la mortalità in chi sviluppa il carcinoma cutaneo: se adeguatamente trattato non arriva a presentare metastasi e in attesa di ulteriori farmaci da somministrare nella fasi più avanzati, la prevenzione resta l’unica arma a disposizione. Anche se ultimamente si è parlato di un eccessivo allarmismo da parte degli esperti sull’esposizione al sole i dati sono chiari: solo in Italia ogni anno si registra un incremento di 7500  numero dei casi di melanoma e di 1500 decessi.


Le regole di base suggerite andrebbero seguite: è bene utilizzare la protezione solare adeguata (da riapplicare) al proprio fototipo, non esporsi durante le ore più calde della giornata o evitare le lampade abbronzanti.

BRACCIALETTO SALVAPELLE CONTRO MELANOMA

Il sito è articolato in diversi settori: attraverso una serie di test è possibile scoprire il proprio fototipo e seguire le regole di una corretta esposizione al sole senza correre il rischio di scottarsi.

All’interno del sito è anche possibile acquisire un’informazione più dettagliata su come controllare i propri nei, capire che cosa è il melanoma riconoscendo i sintomi o le cause, conoscere anche gli altri tipi di tumori della pelle e proteggere la propria pelle.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>