La caffeina previene il cancro della pelle

di Vito Verna Commenta

La caffeina sarebbe davvero efficace nella lotta ai tumori della pelle.

La caffeina, secondo una ricerca presentata oggi dal Dipartimento di Chimica Biologica della Rutgers University, l’università statale del New Jersey, aiuterebbe a combattere, non soltanto a prevenire, i danni legati alle scottature solari quali il melanoma, altrimenti detto tumore della pelle, uno dei più difficili in assoluto da curare.

Il dottor Allan Conney, infatti, responsabile dello studio, sarebbe riuscito a dimostrare come il caffè avrebbe la capacità di disgregare le cellule tumorali.


Il miracoloso effetto, dimostrato soltanto sulle cavie da laboratorio e che dovrà essere replicato sugli umani e analizzato approfonditamente, è possibile a causa delle interazioni che intercorrebbero tra la caffeina e il gene ATR, responsabile dello sviluppo del melanoma, che proprio dal caffè “scomparirebbe” dal corpo umano.

La prova di tutto ciò si troverebbe nei risultati dei test condotti dal team su alcuni topi di laboratorio. È stato infatti dimostrato come nei topi con meno gene ATR rispetto a quello del gruppo di controllo, i tumori della pelle si siano sviluppati più tardi, più lentamente ed in maniera meno aggressiva ed estesa.

La scoperta, inoltre, potrebbe dare nuovo impulso alla ricerca, nel tentativo di debellare non soltanto il melanoma ma anche altre tipologie di tumori aggressivi che, senza l’ATR, si troverebbero in una condizione di inferiorità e di ridotto sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>