Fumo proibito sulle automobili

di Vito Verna Commenta

I medici inglesi vorrebbero che il fumo venisse vietato anche nelle automobili.

Non è ancora realtà, purtroppo, ma fumare in auto, a causa dell’interessamento di numerosi medici inglesi, potrebbe non essere più possibile, così come oggi non è possibile concedersi una sigaretta, un sigaro o una pipa all’interno dei locali pubblici non abilitati.

FIORI DI BACH PER SMETTERE DI FUMARE


Fumare in auto, molti lo sanno, è sempre stato molto rischioso giacché, il fatto di non tenere le mani costantemente sul volante, come invece richiesto dal codice della strada e, più in generale, dal buonsenso, potrebbe causare gravissimi nonché mortali incidenti, oltre a dar vita, in particolari condizioni, ad incendi incontrollabili dell’abitacolo.

FUMARE UNA SOLA SIGARETTA È DANNOSO PER LA SALUTE

Oltre a questi motivi, che di per sé potrebbero ben valere una sospensione definitiva della possibilità di fumare in auto, i medici inglesi della BMA (British Medical Association), avrebbero individuato un terzo motivo, ancor più valido, per avanzare la richiesta, direttamente al governo britannico, che il vizio del fumo venga al più presto bandito dalle automobili.

IL FUMO FA MALE ANCHE AL SONNO

A causa, infatti, delle dimensioni dell’abitacolo nonché della mancata possibilità che esso venga adeguatamente arieggiato, la stagnazione dei fumi espulsi dai polmoni del fumatore fa si che, all’interno dell’automobile, si registrino concentrazioni di tossine superiori, di ben 23 volte, rispetto a quelle riscontrabili in un bar adibito al fumo di medie dimensioni, rivelandosi potenzialmente dannoso per quanti siano presenti all’interno della vettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>