Gardenia dell’AISM per combattere la sclerosi multipla

di Fabiana Commenta

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo: un aiuto concreto alla ricerca in oltre 3000 piazze italiane

Torna anche quest’anno La Gardenia dell’AISM, l’Associazione Italiana Scelerosi Multipla, l’iniziativa a sostegno della ricerca contro la sclerosi multipla.

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo 2013 oltre 10.000 volontari dell’associazione saranno impegnati in 3000 piazze italiane per distribuire 250mila gardenie.

Per contribuire alla ricerca è sufficiente acquistare la gardenia dell’AISM al costo di 13 euro, anche se naturalmente l’offerta può essere anche superiore. Grazie al contributo versato sarà possibile finanziare il progetto Donne oltre la sclerosi multipla, una serie di servizi mirati che possano concretamente aiutare nei diversi ambiti della vita lavorativa, sociale e famigliare le donne colpite dalla sclerosi multipla.

La gardenia dell’AISM è dedicata alle donne che sono più colpite dalla sclerosi multipla  ragion per cui anche quest’anno l’appuntamento cade proprio in concomitanza con l’8 marzo, la Festa delle donne, giornata dedicata alle donne.

CONTROLLARE SCLEROSI MULTIPLA CON I FARMACI

La sclerosi multipla o sclerosi a placche, è una malattia a decorso cronico che causa l’irreversibile perdita di mielina in più aree del sistema nervoso centrale. Sono circa 2,5-3 milioni le persone affette in tutto il mondo da SM, di cui circa 65.000 in Italia.

La SM può presentarsi a ogni età della vita, anche se generalmente viene diagnosticata soprattutto fra i 20 e i 40 anni: le donne sono colpite il doppio rispetto agli uomini e come sempre anche in questo caso la diagnosi precoce è indispensabile per poter mantenere una buona qualità di vita nel corso degli anni.

 TRATTARE LA SCLEROSI MULTIPLA CON LE FOGLIE DI ULIVO

Oltre ad acquistare la gardenia è possibile sostenere attivamente la ricerca in molti altri modi: fino al 10 marzo è possibile inviare da cellulare un sms solidale indirizzato al numero 45509 donando alla ricerca 2 euro da cellulare TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. È possibile effettuare una donazione da 2 o 5 euro anche da rete fissa (Telecom Italia, Infostrada e Fastweb).  Per conoscere la piazza aderente all’iniziativa della vostra città è sufficiente informarsi sul sito http://www.aism.it/index.aspx?codpage=hp

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>