Valutare i livelli di colesterolo già da giovani

di Luca Bruno Commenta

Uno screening del colesterolo, un indicatore chiave nello sviluppo di malattie cardiache, dovrebbe iniziare già ai 20 anni di età, e dovrebbe essere rivisto almeno una volta ogni 5 anni.

boy

Chi pensa che le malattie cardiache ed i problemi di colesterolo siano un affare della mezza età si sbaglia. Almeno secondo le recenti raccomandazioni degli esperti, come quelle espresse dal Dott. Anand Rohatgi, un cardiologo del programma di prevenzione in cardiologia presso l’UT Southwestern Medical Center.
Secondo il ricercatore, ed è anche il parere di altri esperti, uno screening del colesterolo, un indicatore chiave nello sviluppo di malattie cardiache, dovrebbe iniziare già ai 20 anni di età, e dovrebbe essere rivisto almeno una volta ogni 5 anni.

L’aterosclerosi comincia presto, sostiene il Dott. Anand Rohatgi, ed anche i giovani, sin dagli anni dell’adolescenza, possono maturarne i sintomi, così come quelli dell’indurimento delle arterie.

Se i test precoci rilevano bassi livelli di colesterolo buono (HDL), o la presenza moderata ma significativa di colesterolo cattivo (LDL), una modifica all’alimentazione ed allo stile di vita diventa un consiglio da seguire sin dalla gioventù.

Non solo, coloro che riscontrano livelli di colesterolo non adeguati dovrebbero pensare di sottoporsi a test ed esami almeno una volta ogni uno-due anni.

Anche semplici provvedimenti infatti, secondo il ricercatore, possono contribuire in quest’età a ridurre i livelli di colesterolo, come per esempio adottare una dieta che preveda l’assunzione di grassi saturi non oltre il 7% delle calorie totali necessarie al fabbisogno, insieme con l’aumento, nella dieta quotidiana, di almeno 5-10 grammi di fibre solubili e limitando l’apporto generale di colesterolo a non più di 200 milligrammi al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>