Prevenzione e rimedi smagliature

di Fabiana 2

Le strie atrofiche, meglio note come smagliature, sono delle cicatrici della pelle che affliggono soprattutto le donne: ecco i consigli per una giusta prevenzione

Non c’è che dire: le smagliature non risparmiano proprio nessuno e colpiscono indistintamente (quasi) tutte le donne. Comunemente note come smagliature dal colore biancastro ed evidente, anche se il nome scientifico è strie atrofiche, le smagliature praticamente sono delle cicatrici che segnano indelebilmente sulla pelle.

Cosce e glutei le zone generalmente interessate, ma possono comparire anche sul seno, la pancia e l’interno braccia: in pratica la pelle è una sorta di elastico che se viene tesa troppo può strapparsi. È quello che accade ad esempio durante la gravidanza o quando la pelle viene sottoposta a rapidi cambiamenti corporei (quando si ingrassa o si dimagrisce rapidamente), ma anche quando si pratica eccessiva attività fisica in palestra.

Le smagliature si formano non solo per una questione di DNA cutaneo, ma anche per altri motivi, dall’eccessiva attività della ghiandola surrenale alle cosiddette tempeste ormonali che provocano le spaccature nella parte più interna della pelle.

Le smagliature possono essere di diverso livello, ma in ogni caso è sempre bene prevenire con molta pazienza e costanza: è consigliabile uno scrub settimanale e l’applicazione di prodotti elasticizzanti (come echinacea, ginseng, edera, olio di mandorle), ma anche l’applicazione di prodotti con attivi elasticizzanti-idratanti.

La prevenzione passa anche attraverso un’attività fisica regolare e la dieta alimentare: è necessario bere molta acqua, consumare cereali integrali, frutta, verdura, pesce e ridurre drastimcamente fritture, alcool, dolci e grassi saturi.

Quando le smagliature sono già evidenti (e solo di recente formazione) si può intervenire, ma non troppo: in questo caso è necessario optare per trattamenti di ambito medico, come sedute di radiofrequenza, peeling e biorivitalizzazione che consistono in microiniezioni di sostanze antiossidanti che stimolano l’elasticità della pelle.
Foto Thinkstock

 

Commenti (2)

  1. Ciao chiara!!! come srapai le smagliature bianche sono difficili da togliere, ma se trattate piano a piano possono scomparire. per quanto riguarda i prodotti che potresti usare e8 l’olio di mandorla che si trova in erboristeria(io lho usato e sono quasi scomparse, sono rimasti solo leggeri segni). altrimenti se conosci avon, vendono dei prodotti davvero efficaci. se sei di roma io ti posso aiutare perche8 sono una rappresentante avon! fammi sapere. baci

  2. se sono bianche c’e8 solo il laser .. perche8 ormai si sono cizarticzate ,se erano rosse-viole allora potevi usare delle creme x rendere la pelle elastica come solutions dell’avon .!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>