Inverno: consigli utili

di Elena Botta Commenta

In questi giorni le temperature si sono abbassate di molto sotto lo zero e questo può rappresentare una seria minaccia per la salute

inverno

In questi giorni le temperature si sono abbassate di molto sotto lo zero e questo può rappresentare una seria minaccia per la salute.
Oltre al rischio di contrarre l’influenza (che quest’anno arriva dall’australia ed è molto difficile da combattere), per le persone che soffrono di asma questo rappresenta il periodo peggiore poichè, a causa della bassa pressione atmosferica, gli strati inquinanti rimangono intrappolati nell’aria.
La cosa principale da sfatare è che non è vero che in inverno bisogna mangiare di più, ma bisogna seguire una dieta ricca di vitamine per proteggersi dagli attacchi batterici e virali che fanno insorgere l’influenza e malattie repiratorie di diverso tipo.



Sì quindi alle verdure, in modo particolare è bene introdurre nel nostro organismo carciofi, mandarini, arance, cachi e legumi che possono essere consumati in diversi modi, sia in insalata che come base per la pasta a minestroni.
Importantissimo è anche mantenere una temperatura in casa di 21 gradi e areare le stanze almeno due volte al giorno per abbatere la carica batterica interna che si sviluppa grazie all’umidità.
E’ anche importante svolgere delle attività all’aperto nelle ore più calde della giornata, anche soltanto per una passeggiata di mezz’ora soprattutto per quanto riguarda anziani, bambini e donne in menopausa.
E soprattutto svolgere attività quando piove o nevica è molto salutare in quanto l’aria risulta essere molto più pulita perchè le gocce di pioggia ed i fiocchi di neve abbattono gli agenti inquinanti nell’aria, portandoli al suolo.
Quindi per evitare di contrarre una malattia respiratoria che ci porterebbe a letto per diversi giorni, è fondamentale prendere delle piccole precauzioni e fare attenzione ai piccoli accorgimenti, evitando così di dover prendere medicinali per guarire più in fretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>