Il salmone geneticamente modificato arriva nei supermercati americani

di Alessandro Bombardieri Commenta

A breve nei supermercati degli Stati Uniti potrebbe essere possibile acquistare il salmone geneticamente modificato.

A breve nei supermercati degli Stati Uniti potrebbe essere possibile acquistare il salmone geneticamente modificato, infatti la Food and Drug Administration ha stabilito che non esistono motivi validi per vietare la vendita di questo pesce.

Addirittura questo prodotto non avrà nemmeno bisogno di un’etichetta speciale ad indicarne la modifica genetica, in quanto praticamente equivalente al salmone “originale”. Questo speciale pesce è stato prodotto dalla AquaBounty Technologies e denominato AquAdvantage.


A differenziare questo speciale pesce dal salmone originale sono due frammenti di Dna che provengono da altri pesci: uno proviene dal salmone reale, la più grande varietà di salmone che vive nelle acque dell’Oceano Pacifico, il quale contiene le informazioni per la sintesi dell’ormone della crescita; il secondo proviene dal pesce ancora, simile all’anguilla, ed ha il compito di controllare l’espressione dell’ormone della crescita del salmone reale. Questa speciale combinazione raddoppia la velocità di crescita del salmone, lasciando inalterati il sapore, l’odore, il colore e la consistenza del pesce stesso.

ALIMENTI RICCHI DI OMEGA 3

In questo modo i salmoni AquAdvantage raggiungono le dimensioni per poter essere messi in vendita già a 16-18 mesi, mentre il classico salmone atlantico ne richiede circa 30. La sicurezza ambientale sarebbe al sicuro visto che la produzione del pesce avverrà sulla terra ferma e verranno impiegati solamente individui femmine sterili.

Chiaramente non mancano le critiche e le preoccupazioni, su tutte quella che un individuo possa sfuggire ed andare ad incrociarsi con le varietà presenti in natura. La Food and Drug Administration però non classifica come reale questa ipotesi, ed a breve potrebbe arrivare l’ok definitivo alla commercializzazione del salmone geneticamente modificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>