Dimagrire velocemente con la dieta delle uova

di Alessandro Bombardieri Commenta

La dieta delle uova privilegia l'assunzione di proteine.

La teoria alla base della dieta delle uova è lo stesso di qualsiasi altra dieta iper-proteica. Il principio prevede la riduzione se non addirittura l’eliminazione dei carboidrati e l’aumento delle proteine, proprio come succede per esempio con le famose diete Dukan e Atkins.

In questo caso l’aumento di proteine viene soprattutto dalle uova, che vanno a rappresentare la maggior parte dell’alimento della dieta. Adrian Brody, l’attore de Il pianista dice di aver sfruttato questa dieta per perdere 13 kg in appena 6 settimane. Sicuramente la dieta delle uova farà effetto ma come sempre bisogna anche valutare gli aspetti negativi di una dieta così squilibrata.


La versione più estrema di questa dieta prevede solamente di mangiare uova sode e bere acqua, anche se ovviamente la pratica più diffusa prevede un menu leggermente più aperto con inclusi pesce, pollo, verdure con pochi carboidrati e pompelmo.

Una variante tipica prevede per colazione due uova sode e mezzo pompelmo, a pranzo pollo senza pelle e insalata verde quindi a cena una frittata di 2 uova accompagnata da spinaci e pomodori. Ovviamente la dieta prevede la riduzione di pasta, pane e patate e non bisogna nemmeno mangiare troppa frutta.

DIETA IPERCALORICA

Chiaramente si tratta di una dieta che va contro moltissimi pareri di esperti dell’alimentazione che invece suggeriscono una dieta varia ed equilibrata. Va ricordato infatti che dimagrire mangiando solo proteine non è il modo sano di farlo inoltre quei kg persi saranno riguadagnati molto velocemente. È altissimo poi il rischio di carenze nutrizionali con diete estreme come questa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>