Dimagrire con la dieta del riso

di Alessandro Bombardieri Commenta

I risultati sembrano essere strabilianti.

In questi anni vanno di moda le diete iper-proteiche e i carboidrati sono visti come il male assoluto (sempre secondo le teorie di queste diete). La dieta del riso di cui vi parliamo in questo articolo va proprio nella direzione opposta, permettendo di perdere sensibilmente peso assumendo molti carboidrati derivanti soprattutto dal riso.

La dieta del riso in questione è stata proposta dai ricercatori del Dipartimento di Medicina della Duke University (Durham, Stati Uniti) ed a quanto pare i risultati sembrano essere ottimi. Questa dieta è indicata specialmente per perdere peso in caso di obesità, diabete, ipertensione e malattie cardiache e renali. Fu studiata per primo da Walter Kempner.


Secondo i dati teorici rilasciati già dopo una settimana di dieta una donna di 92 kg può perderne 4, un uomo di 120 kg può arrivare a perderne 6. In alcuni casi i soggetti hanno perso anche 13 kg in appena una settimana, in media serve circa un mese per perdere 9 kg alle donne e 13 agli uomini.

DIETA IPERCALORICA

In questa dieta è molto importante l’attività fisica, ma come in tutte le altre del resto se si vogliono ottenere buoni risultati. In teoria un uomo 60enne che fa nuoto può perdere 67 kg in 8 mesi, un 25enne in 7 mesi allenandosi 4-5 ore al giorno può perdere oltre 100 kg. Il risultato migliore di questa dieta però è dato dal fatto che ad un anno dal termine della stessa, ben il 63% dei soggetti non ha ripreso peso, a due anni dal termine è il 43% che riesce a mantenere il peso ottenuto.

Nello specifico questa dieta prevede per un periodo limitato un menu molto ristretto, quindi al riso si aggiungono anche cereali, frutta fresca e verdura, legumi e pesce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>