Dieta contro l’insonnia

di Elena Botta Commenta

Con il cambio di stagione e dell'ora molte persone potrebbero avvertire difficoltà a dormire e quindi è importante variare la dieta in modo da aiutare il metabolismo a recuperare velocemente

dieta_vegetariana

Qualche giorno fa si è parlato di come affrontare serenamente il cambio dell’ora e abbiamo parlato dell’importanza di seguire una dieta corretta anche per il cambio di stagione.
Oggi invece vogliamo parlare a chi soffre di insonnia; infatti in questo periodo, con il cambio di stagione e dell’ora molte persone potrebbero avvertire difficoltà a dormire e quindi è importante variare la dieta in modo da aiutare il metabolismo a recuperare velocemente.



La cosa incredibile è l’insonnia arriva a costare fino all’1% del PIL di un paese in termini di produttività persa e solo in Italia, coloro che soffrono di insonnia sono 12 milioni di persone che, oltre a ciò, hanno isturbi di salute e dell’umore, accusando stanchezza diurna, depressione e una compromissione nella qualità della vita.
Per riuscire a dormire è importante preferire dei cibi rispetto ad altri:sono da prediligere pane, pasta, orzo e riso, seguiti dalla lattuga, dal radicchio, dall’aglio e dai formaggi freschi, perchè favoriscono il sonno.
Altri alimenti andrebbero evitati perchè contengono sostanze eccitanti come: il pepe, il curry, la paprika, il sale in abbondanza come condimento, i salatini, gli alimenti in scatola e le minestre realizzate col dado da cucina.
Fondamentale è a cena non consumare cibi come: cioccolato, cacao, thè, caffè e superalcolici che sono sostanze stimolanti e non permettono un corretto riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>