Come tenere sotto controllo la glicemia a tavola

di Fabiana Commenta

Gli alimenti giusti per controllare la glicemia attraverso la dieta

olioLa glicemia è il valore che indica la quantità di glucosio presente nel sangue, ma contrariamente a quel che si crede tutti dovrebbero prestare attenzione alla glicemia e non solo chi soffre di diabete di tipo 2. 

L’aumento dell’indice glicemico infatti fa aumentare rapidamente l’aumento del girovita, rallenta il metabolismo, causa stitichezza: è bene allora prestare attenzione all’alimentazione in modo tale da poter tenere sotto controllo l’indice glicemico.  

Naturalmente si tratta di consigli indicati anche per chi soffre di diabete di tipo 2: con una riduzione di peso è possibile controllare meglio la malattia e di dimezza il rischio di diventare diabetico.

Il diabete di tipo 2 è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza di elevati livelli di glucosio nel sangue e per affrontarla al meglio è necessario cambiare le abitudini alimentari.

Innanzitutto è bene capire l’indice glicemico degli alimenti che portiamo in tavola: tenete presente che tanto più un carboidrato è digeribile, maggiore sarà il suo indice glicemico (che indica la velocità con cui il glucosio viene assorbito dal sangue).

Insomma la prevenzione passa ovviamente in tavola: come contrastare la glicemia e i chili di troppo?

GLICEMIA ALTA RIMEDI NATURALI

Innanzitutto è necessario evitare gli alimenti ad alto IG e preferire quelli a basso IG (tipo pane, pasta, riso integrali etc.) e poi è bene portare in tavola una serie di cibi che aiutano a controllare l’indice glicemico a tavola.

Lo yogurt è ricco di fermenti che regolano la produzione di glucosio e colesterolo.

L’olio d’oliva, utilizzato come condimento, aiuta a ridurre l’attività infiammatoria dei geni responsabili del diabete mellito di tipo 2: tutto merito dei composti fenolici che contiene.

Il tè verde e nero aiutano a perdere peso e favoriscono la riduzione dei livelli di zucchero, colesterolo e trigliceridi nel sangue.

I legumi aiutano a prevenire i picchi glicemici, ma anche la fame nervosa, il colesterolo, il diabete.

Le carni bianche, povere di grassi aiutano a controllare i livelli di glicemia.

Il salmone è ricco di Omega 3 e aiuta nelle prevenzione di diabete e malattie cardiocircolatorie.

La cannella d’altra parte rende l’insulina più efficiente.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>