Cibi per proteggere gli occhi

di Fabiana Commenta

Antiossidanti e zinco nell’alimentazione aiutano a proteggere la vista e a ridurre il rischio di degenerazione maculare e cataratta

Proteggere la vista è possibile e non solo grazie a una serie di accorgimenti e comportamenti ad hoc, ma anche attraverso l’alimentazione e una dieta corretta.

 

Lo sostengono un gruppo di studiosi dell’University of Alabama a Birmingham (UAB), i quali hanno condotto una ricerca promossa dal National Eye Institute (NEI), in cui si dimostra come sostanze antiossidanti e minerali come lo zinco possano aiutare a combattere lo stress ossidativo legato anche all’avanzare dell’età, prendendo soprattutto in considerazione il rischio di Degenerazione Maculare che si presenta proprio in concomitanza dell’invecchiamento dell’occhio. 

 

Si presenta con una difficoltà di lettura causata dalla riduzione della visione centrale che determina una visione alterata delle immagini e delle lettere. La degenerazione maculare però può anche essere causata da altri tipi di predisposizione, ereditaria, ma può presentarsi anche in seguito a traumi oculari, a infezioni o addirittura come conseguenza della miopia.

 

Ebbene i ricercatori statunitensi hanno voluto analizzare gli effetti dell’alimentazione sulla Degenerazione Maculare concentrandosi soprattutto sull’importanza di integratori a base di sostanze antiossidanti e minerali, tra cui lo zinco.

 COME PRESERVARE LA SALUTE DEGLI OCCHI

Insomma per proteggere gli occhi è necessario prestare attenzione a quello che mangiamo: a tal proposito il professor Semes, in collaborazione con l’American Optometric Association Health and Nutrition Committee, ha compilato una lista apposita di alimenti specifici che risultano salutari per il benessere dei nostri occhi e che diminuiscono il rischio di Degenerazione Maculare. 

 RIMEDI IMMEDIATI SECCHEZZA OCULARE

Naturalmente nella lista sono presenti frutta e verdura (come kiwi e vegetali a foglia verde) grazie alla ricchezza di vitamina C utile anche per ridurre il rischio di cataratta.

Molto utile anche la vitamina E, un conosciuto antiossidante, contenuta soprattutto negli oli vegetali e un alcuni formaggi. Il pesce, come il tonno o il salmone e le carni magre, sono ricchi di acidi grassi che proteggono attivamente contro la degenerazione maculare. Carni rosse e cereali integrali sono ricchi di zinco, utile per contrastare la cataratta.

 

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>