Bere acqua allontana virus influenza

di Fabiana Commenta

Una buona idratazione tiene lontana l’influenza e aiuta a guarire prima

Oltre al vaccino e alle semplici regole basilari da seguire (come evitare luoghi affollati, lavarsi molto bene le mani, seguire una dieta particolare) esistono altri accorgimenti da tenere in considerazione per tentare di ridurre le possibilità di contagio dall’influenza, il classico male di stagione.

È chiaro che con le basse temperature le difese immunitarie si abbassano per cui diventa indispensabile prendersi ancora di più cura del nostro corpo. Pochi sanno che una buona idratazione è necessaria non solo in estate con le alte temperature, ma anche in inverno, visto che l’acqua aiuta concretamente a favorire l’eliminazione del virus dell’influenza e aiuta a proteggersi da eventuali contagi.

Gli esperti spiegano che la febbre rappresenta una protezione del nostro organismo contro una malattia o un’infezione, ma con l’aumento della temperatura corporea arriva anche la sudorazione attraverso la quale il corpo perde liquidi e sali minerali. 

È per questo motivo che una buona idratazione è di primaria importanza per il nostro organismo, sia come prevenzione, sia come cura.

COME DIFENDERSI DALL’INFLUENZA

L’acqua minerale può reintegrare i sali minerali persi e ha un forte potere trasporto dei nutrienti e nel bilancio energetico, senza dimenticare il potere detossificante dato che va ad eliminare le sostanze nocive e scorie che vengon ingerite anche attraverso i medicinali assunti per curarsi.

BERE ACQUA FAVORISCE LA PERDITA DI PESO

Quando però si ha l’influenza o quando si è debilitati lo stimolo della sete tende a diminuire anche se proprio in questi casi non bisogna sottovalutare l’importanza dell’acqua: ne andrebbero bevuti addirittura 2,5 litri. In condizioni normali il fabbisogno quotidiano di acqua va da 1,5 a 2 litri circa, meglio se associato anche a una corretta alimentazione.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>