Attività fisica in estate cosa mangiare

di Fabiana Commenta

Consigli sulla giusta alimentazione da seguire se si fa attività fisica in estate

sportSe siete già in vacanza, ma non volete rinunciare all’attività fisica neppure durante le ferie, allora è bene prendere in considerazione anche l’alimentazione in modo tale che l’esercizio fisico possa risultare effettivamente efficace. 

A sottolineare l’importanza del giusto equilibrio fra alimentazione ed esercizio fisico sono gli esperti del centro dell’Osservatorio Nestlé-Fondazione ADI.

Sulla base di dati raccolti, emerge che il 44% degli intervistati dichiara di fare regolarmente sport anche durante le vacanze.

Va bene l’esercizio fisico anche in estate, ma tenete presente che può risultare più efficace con qualche piccola dritta sull’alimentazione: in pratica che cosa è concesso mangiare prima dell’attività fisica per non compromettere l’esercizio con il caldo?

Secondo gli esperti va bene consumare dolci prima dell’attività fisica visto che aiutano ad aumentare il carico glicemico, praticamente il contenuto di glucosio nei muscoli.

Mangiarlo dopo l’attività fisica è indicato invece per poter recuperare le energie, ma attenzione a non accedere con il consumo di dolci durante la giornata.

DECALOGO DEL MANGIARE SANO IN ESTATE

Va bene l’attività fisica, ma gli esperti ricordano che durante le ore più calde della giornata è sempre consigliabile evitare l’esercizio fisico che può risultare dannoso e pericoloso per la salute.

Quando si sceglie di fare attività fisica al mattino la mossa giusta è fare una buona prima colazione abbondante con alimenti a ricco valore energetico, ma poveri di grassi: vanno bene una tazza di tè, un succo di frutta, fette biscottate con la marmellata o latte con i cereali.

Se invece si pratica sport nel pomeriggio, è consigliabile aver mangiato almeno tre ore prima: in questo caso sono consigliati i carboidrati (un piatto di pasta è perfetto) ed evitati i cibi che rendono pesante la digestione. 

Se si fa sport dopo cena invece è indicato mangiare una banana o uno spuntino leggero nel pomeriggio e un’ora e mezzo prima dell’allenamento è consigliabile mangiare un piatto di pasta o di riso con verdure oppure condito con olio extravergine e formaggio grattugiato.

Dopo l’allenamento è indicato mangiare un piatto di pasta o un gelato e mentre si fa sport si deve necessariamente bere per evitare la disidratazione: 

Secondo i nutrizionisti è sempre bene seguire la regola dei cinque pasti al giorno dato che è assolutamente scorretto mangiare tanto una o due volte al giorno.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>