Vitamina C per combattere il raffreddore

di Alessandro Bombardieri Commenta

Secondo una recente ricerca a cura del Cochrane Acute Respiratory Infections Group e pubblicata su The Cochrane Library, la vitamina C è molto efficace anche per combattere il classico raffreddore.


Da sempre si parla di correlazione fra vitamina C e raffreddore, ma ora è giunta questa importante conferma medica a riguardo. Harri Hemilä ed Elizabeth Chalker, che hanno coordinato lo studio, sono arrivati alla conclusione che la vitamina C è utile contro il raffreddore comune, soprattutto in quei soggetti sottoposti ad intenso stress fisico.

La ricerca ha messo sotto esame cinque studi clinici randomizzati, nei quali le persone prese in esame vedevano ridursi addirittura del 50% l’incidenza del raffreddore comune dopo l’assunzione di vitamina C. I gruppi erano molto vari e diversi, c’era un gruppo di maratoneti, un gruppo di bambini impegnati su un campo di sci, un gruppo di soldati canadesi durante un esercitazione invernale e un gruppo di adolescenti atleti di nuoto. In tutti questi gruppi l’assunzione di vitamina C ha dimezzato la durata del raffreddore nei maschi (ma non nelle femmine) dell’8% negli adulti e del 18% nei bambini.

VITAMINA C

La ricerca ha quindi confermato che l’assunzione di vitamina C può ridurre l’incidenza del raffreddore, in particolare nei maschi. Tuttavia i ricercatori ricordano che ricorrere a supplementazioni giornaliere di questa vitamina non è consigliato in condizioni normali, ma solamente quando si soffre di raffreddore. La vitamina C inoltre è molto meglio se assunta da cibi come arance, kiwi, prezzemolo piuttosto che tramite l’uso di integratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>