Smettere di fumare fa passare il mal di schiena

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ennesimo motivo per smettere.

Secondo un recente studio americano smettere di fumare farebbe anche passare il mal di schiena, quindi da oggi ci sarebbe un ulteriore buon motivo per disfarsi di questo brutto vizio.

Soprattutto nei casi di mal di schiena cronico la persona che ne soffre non è in grado di eseguire le normali attività quotidiane, portando quindi ad un peggioramento dello stile di vita.


I motivi che possono portare al mal di schiena sono molti e vanno dalla postura errata, a disturbi alla colonna vertebrale congeniti, a stile di vita e abitudini sbagliate. Fino ad ora nessuno aveva correlato il fumo con il mal di schiena ma secondo quanto pubblicato sul Journal of Bone & Joint Surgery, chi soffre di disturbi alla colonna vertebrale avrebbe notevoli benefici smettendo di fumare.

SMETTERE DI FUMARE COI FIORI DI BACH

La ricerca è stata portata avanti dal dottor Glenn R. Rechtine e dai colleghi del Dipartimento di Ortopedia dell’Università di Rochester, ha preso in esame pazienti che soffrivano di mal di schiena che hanno smesso di fumare e pazienti che soffrivano di dolore alla schiena fumatori. I 5.333 pazienti sono stati divisi in due gruppi, ed è risultato che chi aveva smesso di fumare soffriva meno di mal di schiena rispetto a chi continuava a farlo. In particolare è risultato che chi smetteva di fumare durante la cura trovava subito giovamento, mentre chi continuava a fumare non trovava alcun miglioramento indipendentemente dalla cura che riceveva.

Se qualcuno aveva ancora dubbi in merito, ora c’è una buona motivazione in più per smettere di fumare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>