Sintomi di un colpo d’aria

di Alessandro Bombardieri 1

Come riconoscere i colpi d'aria.

Il colpo d’aria è un disturbo che noi italiani conosciamo purtroppo molto bene, ma all’estero sembra che nessuno ne soffra. A quanto pare sarà una predisposizione naturale, comunque i colpi d’aria possono colpire molte parti del corpo, è perciò importante capirne i sintomi per essere sicuri che non si tratti invece di qualcosa di più grave.

Un colpo d’aria può colpire gli occhi, ovviamente a soffrirne sono soprattutto le persone esposte al vento come possono essere gli sportivi all’aria aperta, chi va in motorino ecc. I principali sintomi sono rossore alle parti basse del bulbo oculare e dolore al tatto. Questi sintomi non sono da confondere con quelli dati da alcune allergie.


Per quanto riguarda le orecchie un colpo d’aria può portare ad un’otalgia in pratica dolore al padiglione auricolare che si può presentare come sordo e continuo, ma anche come acuto e a intermittenza. Questo fastidio aumenta da sdraiati, quando si mastica o si deglutisce. Provare a prendere degli antidolorifici può far capire se si tratta solamente di un colpo d’aria oppure di qualcos’altro.

COME EVITARE IL TORCICOLLO

Dal colpo d’aria possono venire colpiti anche i muscoli: in particolare se i muscoli sotto sforzo vengono colpiti da una corrente d’aria fredda si raffreddano a loro volta contraendosi e portando dolore. Questo è il caso per esempio dei muscoli del collo che portano al torcicollo (dovuto all’aumento della rigidità muscolare), che comunque colpisce di più chi già soffre di problemi alla cervicale. Il torcicollo tuttavia sparisce velocemente senza lasciare strascichi particolari.

Commenti (1)

  1. Siete veramente ignoranti….leggete un libro medico e vedrete che la cervicale come malattia non esiste, è solo un luogo comune….come è pure un luogo comune il colpo d’aria…per favore fate una ricerca medica prima di scrivere baggianate che non sono sostenute da ricerche scientifiche, ma piú a scopo di lucro! Ignoranti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>