Sette regole per vivere più a lungo (e in salute)

di Fabiana Commenta

Seguire sette semplici regole che cambiano lo stile di stile e la dieta, aumenta lo longevità diminuisce il rischio di contrarre malattie.

salute

 

Come vivere più a lungo e in salute? Secondo gli scienziati dell’Imperial College di Londra è sufficiente seguire sette semplici regole d’oro che aiutano a condurre una vita sana regalando salute e longevità.

I dati dello studio, pubblicato sul Journal of Clinical Nutrition, parlano da soli: il rischio di ammalarsi di cancro viene ridotto del 20%, il rischio di malattia polmonare scende al 50%, il rischio d’infarti scende al 44%, il rischio di morire per malattie cardiocircolatorie o respiratorie scende del 34%. 

I ricercatori hanno condotto uno studio molto ampio su circa monitorando circa 380mila persone provenienti Paesi europei: ne è stato valutato non solo lo stato di salute, ma anche l’aspettativa di vita invitandoli a seguire le famose sette regole che modificano lo stile di vita e la dieta.

DECALOGO PER TENERE SOTTO CONTROLLO L’IPERTENSIONE

In effetti non si tratta neppure di regole nuove visto che erano già state elaborate sei anni fa da World Cancer Research Fund e dall’American Institute for Cancer Research: adesso però riprendono quota visto che lo studio ha ulteriormente confermato la loro efficacia.  Vediamo le sette regole per vivere più a lungo e in buona salute che contemplano come sempre l’attenzione al peso, all’alimentazione, all’attività fisica. 

 

1. Essere, per quanto possibile magri, ma senza essere sottopeso.

2. Svolgere attività fisica per almeno 30 minuti ogni giorno.

3. Limitare il consumo di bevande zuccherate e di alimenti ad alta densità energetica, troppo ricchi di grassi, si zuccheri aggiunti.

4. Mangiare ortaggi, frutta, cereali integrali e legumi badando alla varietà. Indispensabili le classiche cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, ma anche i cereali

5. Limitare il consumo di carne, soprattutto rossa e non superare mai i 500 gr di carne a settimana, evitando l’assunzione di carne lavorata (salumi etc.)

6. Limitare l’uso di bevande alcoliche: concessa al massimo una al giorno per le donne e due per gli uomini.

7. Consigliato l’allattamento esclusivo al seno per i primi sei mesi di vita. 

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>