Sesso come terapia contro il mal di testa

di Alessandro Bombardieri Commenta

Secondo quanto rilevato da una ricerca realizzata dai neurologi dell’Università di Munster e pubblicata sulla rivista Cephalalgia, edita dalla Società internazionale delle cefalee, il sesso potrebbe essere un’ottimo terapia per alleviare il mal di testa.


Gli studiosi hanno preso come campione 400 pazienti con emicrania e cefalea a grappolo, che erano sotto cure specialistiche da oltre due anni. Oltre la metà dei soggetti dello studio che avevano avuto un rapporto sessuale durante attacchi di mal di testa, ha riferito di aver beneficiato della “terapia”, vedendo scendere il proprio dolore.

Addirittura per il 20% dei volontari il dolore alla testa risultava completamente scomparso dopo aver avuto un rapporto col partner. Proprio per questo gran parte degli uomini ha riferito di utilizzare il sesso come terapia contro il mal di testa.

RIMEDI NATURALI MAL DI TESTA

Secondo quanto riferito dai ricercatori, l’ipotesi più plausibile per spiegare questo fenomeno è quella legata al rilascio di endorfine durante l’attività sessuale. Si tratta di neurotrasmettitori che sono gli antidolorifici naturali del corpo umano, i quali sarebbero in grado di agire sul sistema nervoso andando a ridurre o eliminare del tutto i sintomi del mal di testa.

Come affermato dai ricercatori al termine dello studio, la maggior parte dei pazienti che soffre di emicrania o cefalea a grappolo non ha attività sessuale durante gli attacchi di mal di testa, ma secondo quanto emerso da questo studio il sesso può portare a un alleviamento dei sintomi o addirittura alla loro scomparsa.

La prossima volta che avete mal di testa quindi, sapete cosa fare per farvelo passare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>