Nuove regole esenzione ticket in Sicilia

di Vito Verna 2

Le nuove regole grazie alle quali i cittadini siciliani potranno godere dell'esenzione dal ticket sanitario sarebbero entrate in vigore sabato 21 gennaio 2012.

Le nuove regole per il godimento dell’esenzione dal ticket varate dall’Assemblea Regionale Siciliana, valide sia per l’acquisto di farmaci che per la fruizione di visite specialistiche e pubblicate, negli scorsi giorni, in Gazzetta Ufficiale, sarebbero entrate in vigore da sabato 21 gennaio 2012.

SCIOPERO DELLE FARMACIE MERCOLEDI’ 1° FEBBRAIO 2012

Grazie a questo nuovo regolamento, che recepisce le indicazioni nazionali in materia, ad essere esenti non saranno solamente quanti potranno dimostrare, mediante apposita autocertificazione, di possedere un ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) inferiore ad una determinata cifra, annualmente ricalcolata, bensì ogni soggetto rientrante nelle categorie di esenzione E01, E02 ed E03, ovverosia:

– i soggetti minori di anni 6 e maggiori di anni 65

– i soggetti disoccupati con reddito inferiore a 8.263,31 euro oppure ancora a 11.362,05 euro in presenza del coniuge oppure ancora di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico

– i soggetti titolari di assegno sociale

SCIOPERO DEI MEDICI VENERDI’ 10 FEBBRAIO 2012

Inoltre, a partire dal 1° maggio 2012, data entro la quale dovrebbe concludersi la transizione dall’attuale al futuro sistema di esenzioni, non sarà più possibile auto-certificare la propria situazione di indigenza mediante apposita firma sulla prescrizione medica

Entro quella data, dunque, consigliamo di verificare, mediante richiesta diretta al proprio medico di famiglia oppure ancora al nostro pediatra di fiducia, la presenza del nostro nominativo all’interno degli appositi registri telematici elencanti tutti i soggetti esenti.

LIBERALIZZAZIONI FARMACI DI FASCIA C

Il medico, infatti, avrà facoltà di consultazione dei succitati elenchi e saprà fornirci, in tempo reale, un’adeguata risposta. Ciò ci darà il tempo, nel caso in cui lo si ritenga opportuno e necessario, di recarsi presso l’Azienda Sanitaria Provinciale (ASP) di riferimento per la regolarizzazione di ogni situazione che possa apparire controversa.

Ricordiamo, infine, come i soggetti su indicati potranno godere del 100% di esenzione su ogni sorta di prestazione farmacologica o medica.

Commenti (2)

  1. Salve a tutti più che un commento vorrei porre una domanda, a dicembre il mio medico mi ha fatto la ricetta per una ris. magnetica con un codice di esenzione nel quale rientravo, faccio la risonanza il 26 gennaio 2012 con le nuove norme ho perso il diritto all’esenzione.
    Ma la mia domanda è: le ricette già fatte nel periodo in cui un soggetto era esente non vanno eseguite? ho debbo pagare il ticket? vi ringrazio anticipatamente.

  2. Riguardo l’esenzione ticket, ho un quesito da porre: sono un lavoratore socialmente utile non contrattista che lavora venti ore settimanali percependo l’indennità di disoccupazione…..rientro nella categoria E2?
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>