Infiammazione alle gengive

di Elena Botta Commenta

L'infiammazione della bocca, o gengivite, è una patologia che colpisce le gengive e tra i sintomi più frequenti ci sono il sanguinamento, spiccata sensibilità, intenso dolore durante l'atto della masticazione e un forte arrossamento delle gengive

sorriso-3-crescita

Dopo aver parlato di mal di denti, di afte della bocca e di parodontite, oggi vogliamo parlare di una patologia molto comune ai danni della bocca, l’infiammazione della bocca.
L’infiammazione della bocca, o gengivite, è una patologia che colpisce le gengive e tra i sintomi più frequenti ci sono il sanguinamento, spiccata sensibilità, intenso dolore durante l’atto della masticazione e un forte arrossamento delle gengive.
Questi sintomi sono la manifestazioni di sacche parodontali che sono delle aree in cui si raccolgono i batteri che sono i responsabili di questa malattia.



Se non viene effettuata subito una cura, appena iniziano a comparire i primi sintomi, si può formare del pus che trasformerà quest’infiammazione in parodontopatia cronica, in cui i denti iniziano a muoversi dalla loro sede, avendo perso il loro sostegno, fino a cadere.
Le causa principale che causa questa malattia è la scarsa igiene orale, poichè i residui di cibo che rimangono imprigionati tra un dente e l’altro permettono ai batteri presenti nella bocca di iniziare la loro azione infettiva sulle gengive stesse e incrementano il deposito di tartaro sui colletti dentali.
Per curare correttamente la gengivite è necessario effettuare una terapia che consiste principalmente nell’eliminazione della placca batterica, decontaminando le gengive e decongestionandole.
E’ fondamentale poi seguire una dieta che sia equilibrata, scarsa di cibi zuccherini e ricca di vitamine in modo da curare i disturbi delle gengive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>