Giornata omeopatica mondiale, visite gratuite 10 aprile 2011

di Fabiana Commenta

Visite gratuite in occasione della Giornata omeopatica nazionale per la diffusione delle medicine complementari

Se siete appassionati di medicine non convenzionali o se siete semplici curiosi, allora non perdete l’occasione di partecipare alle iniziative della Giornata Internazionale della Medicina Omeopatica (GIMO) che si svolgerà mercoledì 10 aprile 2013.

Durante la giornata sarà possibile usufruire di consulenze e visite gratuite presso gli studi medici specializzati in omeopatia e omotossicologia dell’A.I.O.T. Che aderiranno all’iniziativa. Promossa dalla LMHI, Liga Medicorum Homeopatica Internationalis, importante organismo nel campo dell’omeopatia fondato nel 1925 nella città di Rotterdam, la Giornata Internazionale della Medicina Omeopatica si propone come un’iniziativa di contatto con il pubblico che avrà la possibilità di potersi avvicinare o conoscere meglio la medicina alternativa.

 

L’omeopatia infatti si caratterizza come una medicina alternativa, un insieme di trattamenti terapeutici efficaci, ma soprattutto privi di effetti collaterali indesiderati (molto comuni ai farmaci). Anche in Italia l’omeopatia continua a raccogliere maggiori consensi per la sua caratteristica di essere una medicina dolce in totale armonia con la Natura e con il benessere.

 

Attualmente sono arrivati a circa 11 milioni gli italiani che hanno deciso di avvicinarsi alle medicine non convenzionali. Obiettivo della Giornata omeopatica mondiale sarà proprio quello di avvicinare le persone cercando di vincerne la diffidenza.

 

Tutte le informazioni sulla Giornata Omeopatica Mondiale 2013 sono disponibili direttamente al sito dell’iniziativa, giornataomeopatia.it. Visitando il sito sarà anche possibile controllare l’elenco dei medici aderenti all’iniziativa inserendo il nome della propria città.

 

È anche attivo un numero verde, l’800-385014, per potersi informare sugli studi aderenti all’iniziativa in ogni città. Un’occasione per poter non solo approfondire le proprie conoscenze sull’argomento, ma anche per poter curiosare e avvicinarsi all’omeopatia lasciando per un momento le medicina tradizionale.

 

La campagna di sensibilizzazione di “Stiamo bene… naturalmente!” intende soprattutto sensibilizzare i cittadini sull’importanza di una corretta prevenzione e di uno stile di vita salutare, aspetti che non vanno mai sottovalutati.

 


Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>