Estate in sicurezza per i bambini

di Fabiana Commenta

I consigli degli esperti dei Bambino Gesù di Roma su come far trascorrere le vacanze in tutta sicurezza ai bambini

bambiniCome far trascorrere un’estate serena, ma sicura ai nostri bambini? I consigli arrivano dagli esperti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma che via Ansa mettono in allerta i genitori su come far far trascorrere ai bambini un Ferragosto in tutta sicurezza davanti a ogni tipo di attività. 

Vincenzo Guzzanti, responsabile di Traumatologia, Vincenzo Guzzanti, invita i genitori a valutare oggettivamente le capacità, ma anche i limiti dei bambini nel momento in cui praticano sport, come andare in bicicletta o arrampicarsi in montagna. Mai sopravvalutare le capacità dei piccoli.

Attenzione agli eventuali traumi alle articolazioni, in agguato quando si gioca con il pallone, ma anche quando si va in bicicletta o quando si incontrano buche su fondale marino. Massima attenzione all’idratazione: anche se l’ondata di caldo è passata è sempre bene idratare correttamente i bambini. Non aspettare che abbiano sete, ma offrire loro di tanto in tanto acqua e bevande. È sempre consigliabile portare con sé una borsa termica per mantenere cibo e bevande fresche in ogni momento della giornata.

 

Anche la campagna può riservare i propri pericoli: in questo caso èbene stare attenti soprattutto alle punture di insetti. May El Hachem, responsabile di Dermatologia del Bambini Gesù consiglia di recarsi al pronto soccorso se il bambino presenta delle punture di dubbia provenienza.

 

Non solo i bambini, ma anche gli adulti, dovrebbero evitare di fare sport nelle ore più calde della giornata, che potrebbe rivelarsi pericoloso soprattutto se si soffre di qualche forma di cardiopatia  anche lieve.

 

Luca Buzzonetti, responsabile di Oculistica dell’ospedale romano, ricorda inoltre come stare troppo davanti allo schermo dei computer, del tablet o dei videogiochi possa nuocere alla vista affaticandola, attenzione agli occhi. Perfetti gli occhiali da sole anche per i bambini, purché siano di buona qualità.

 ALLERGIE ALIMENTARI IN VACANZA

In auto è consigliabile sempre moderare l’aria condizionata, per evitare la comparsa improvvisa e apparentemente inspiegabile di rinofaringiti e faringiti.

Altra regola è quella di tenere sempre allacciati i bambini ai seggiolini durante i trasferimenti in auto. Un consiglio che dovrebbe essere valido, così come gli altri, non solo in vista del Ferragosto, ma durante tutto l’anno.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>