Contrastare le rughe con l’agopuntura

di Alessandro Bombardieri Commenta

Le rughe del viso vengono attenuate dall'agopuntura grazie alla sua efficacia sulla microcircolazione.

Come alternativa alle classiche cure si può prendere anche in considerazione l’ipotesi di fare delle sedute di agopuntura per combattere le rughe dell’invecchiamento sulla pelle. Abbinando all’agopuntura il massaggio Tuina i risultati sono praticamente certi, infatti entrambi non vanno ad agire sul singolo problema, piuttosto su un sistema ben più ampio.


Le rughe del viso vengono attenuate dall’agopuntura grazie alla sua efficacia sulla microcircolazione, invece il massaggio Tuina promuove e sostiene le funzioni vitali. Inoltre l’agopuntura fa ridurre lo stress, protegge la pelle dal fumo, dall’esposizione alla luce del sole, dalla cattiva alimentazione e si dimostra di grande aiuto anche nel contrastare l’obesità.

Il trattamento di agopuntura consigliato per attenuare le rughe sul viso consiste in un trattamento locale e personalizzato in base al soggetto, si utilizzano aghi sottili che vengono inseriti in superficie nella pelle e che vengono tolti dopo circa 30 minuti, senza lasciare alcun segno sull’epidermide. Un trattamento personalizzato tiene conto anche dello stile di vita di una persona e della sua condizione energetica. Un classico ciclo di agopuntura è composto da circa 10 sedute, una ogni settimana.

AGOPUNTURA LASER

Nella filosofia cinese è molto importante il concetto del Tao, cioè il principio fondamentale dell’universo, da cui si sono formate le due polarità Yin e Yang che costituiscono i principi dell’universo, le quali sono opposte ma complementari fra loro. L’alternanza delle due crea il Qi, il soffio vitale, e secondo la medicina cinese le rughe sono frutto del ristagno di Qi e sangue nel fegato, che portano ad un calo della circolazione sanguigna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>