Consigli pratici per lavare i denti

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ecco i consigli per una corretta igiene orale.

In molti credono che sia sufficiente lavare i denti alla sera, ma si tratta di una convinzione errata. I batteri infatti non aspettano la sera per attaccare i denti, colpiscono invece soprattutto dopo aver mangiato zuccheri e dolci, potendo portare alla carie.

Il consiglio è quello di lavare i denti tre volte al giorno, dopo ognuno dei tre pasti principali della giornata. Per far lavare i denti ai bambini tre volte al giorno può essere utile trasformare questa pratica in una sorta di gioco, magari usando spazzolini colorati e cose simili…


Per quanto riguarda lo strumento da usare molti dentisti consigliano lo spazzolino elettrico in quanto è migliore per ridurre la placca, però può rivelarsi utile usare questo spazzolino solo di sera mentre di giorno si può utilizzare uno spazzolino a setole medie.

MAL DI DENTI

Il modo corretto di lavare i denti consiste nel seguire il verso dalla gengiva verso il dente, ricordandosi anche di lavare la lingua. Uno spazzolino con setole multilivello aiuta molto a tenere i denti puliti, ma un altro metodo per avere sempre denti puliti consiste nel cambiare lo spazzolino circa ogni due mesi. Non è necessario poi usare tanto dentifricio ma è molto più importante spazzolare per diversi secondi (2 minuti anche).

Di sera si consiglia di usare il filo interdentale per eliminare i possibili residui di cibo rimasti in bocca, che possono provocare alito cattivo, carie e infiammazione alle gengive. Infine il collutorio può essere usato una volta al giorno ma molti dentisti sostengono che è meglio non utilizzarlo per niente, visto che potrebbe potrebbe alterare l’equilibrio delle mucose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>