Come usare internet responsabilmente

di Vito Verna Commenta

Come diffondere una conoscenza prolifica e sicura del mezzo virtuale tra bambini, genitori ed insegnanti

Tutte le principali indagini sul tema, sia nazionali che europee, sono concordi nell’affermare come il rapporto tra gli italiani ed internet sia ancora notevolmente immaturo e come, di conseguenza, ciò possa causare utilizzi errati o, in alcuni casi, addirittura pericolosi, del mezzo informatico.

GIOVANE DI LATINA SI SPACCIA MEDICO SU YAHOO! ANSWERS

Il problema, secondo gli esperti, risiederebbe non tanto nella giovane età degli internauti che, per quanto riguarda il nostro paese, è superiore alla media europea, bensì nel fatto che internet venga quotidianamente utilizzato, anche dai giovanissimi, senza supervisione, senza controllo, senza la consapevolezza dei rischi corsi dal navigante, senza che si conosca, fin nei minimi dettagli, cosa significhi utilizzare responsabilmente le risorse che il web mette costantemente a nostra disposizione.

FARMACI CONTRAFFATTI SU INTERNET

I pediatri italiani, dunque, hanno stilano una sorta di vademecum, di manifesto, con le indicazioni necessarie affinché internet possa diventare un utile strumento di studio e conoscenza, conosciuto sin dai primi anni di scuola, così che possa venir utilizzato senza rischi o complicazioni.

1 – Rendere la banda larga disponibile in qualsiasi località italiana

2 – Rendere le lavagne multimediali interattive disponibili in ogni classe

3 – Integrare la diffusione della conoscenza mediante libri cartacei alla diffusione della conoscenza mediante libri elettronici

CYBERBULLISMO

4 – Rendere la navigazione online possibile, sotto stretta supervisione, sin dai 7 anni d’età

5 – Promuovere corsi propedeutici all’insegnamento degli strumenti informatici presso genitori ed insegnanti

6 – Diffondere la possibilità di seguire le lezioni in streaming o mediante registrazione  delle stesse rese poi disponibili per il download

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>