Aceto utile contro tumori e glicemia

di Alessandro Bombardieri Commenta

Come si sente ripetere molto spesso una dieta sana e bilanciata sta alla base di un buono stato di salute, tuttavia sappiamo benissimo che è molto difficile riuscire a mangiare sempre seguendo precise indicazioni.


Secondo un recente studio portato avanti dai ricercatori dell’Università di Seul, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Diabetes Metabolism Journal, l’aceto sarebbe un ottimo alleato per la salute del nostro organismo, in particolare contro glicemia e tumori.

L’aceto sembra essere un alimento fondamentale nelle diete, in particolare in quelle che non sono troppo bilanciate e regolari. La sua azione di contrasto alle riserve di grasso rende l’aceto un alleato contro le patologie tumorali e aiuta a regolarizzare i livelli della glicemia nel sangue. Secondo lo studio l’aceto sarebbe quindi utile per ridurre i rischi legati ad un’alimentazione non proprio bilanciata.

ACETO DI VINO PROPRIETÀ

L’aceto va ad agire sulle cellule beta del pancreas, che sono quelle che secernono insulina quando il glucosio è arrivato a livelli elevati nel sangue. I ricercatori, tramite accurate analisi del sangue, hanno rilevato che l’acido acetico agisce riducendo il livello di glucosio, perchè va a ridurre le attività svolte da alcuni enzimi come saccarasi, lattasi e maltasi, i quali hanno il compito di trasformare i carboidrati complessi in carboidrati semplici.

Come in ogni cosa però bisogna stare attenti a non esagerare, infatti anche come sottolineato dai ricercatori, un abuso di aceto potrebbe portare ad altri problemi come per esempio problemi gastrointestinali, in particolare in presenza di pregressi sintomatici di patologie come gastrite o reflusso gastro-esofageo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>