Rimedi naturali contro la febbre

di Alessandro Bombardieri Commenta

l43-influenza-120925220236_big

La febbre è un tentativo naturale da parte del fisico di liberarsi dalle sostanze tossiche. Tutti più o meno hanno sperimentato nella propria vita di cosa si tratti, in questo articolo vediamo alcuni rimedi della nonna contro la febbre.


Un rimedio consiste nella preparazione di un decotto di circa 12 grammi di foglie di basilico, bollite in mezzo litro d’acqua. Questo decotto va dunque bevuto due volte al giorno con mezza tazza di latte, un cucchiaino di zucchero e un quarto di cucchiaino di cardamomo in polvere.

Secondo un altro rimedio naturale, bere due volte al giorno un tè a base di semi di fieno greco ha la stessa efficacia della quinina. Si tratta di una bevanda depurante e calmante, inoltre va anche a sciogliere il catarro. Anche un tè a base di zafferano si rivela un ottimo rimedio nel combattere la febbre, bisogna prepararlo bollendo mezzo cucchiaino di zafferano in 30 ml di acqua.

FEBBRE NEONATI

Contro la classica febbre un altro rimedio naturale è rappresentato da un estratto di uva passa, che si ottiene mettendo a bagno 25 chicchi di uva passa in una tazza d’acqua che vanno poi spremuti nell’acqua stessa e filtrati per eliminare la buccia. Altro efficace rimedio per abbassare la temperatura corporea è il succo d’albicocche mescolato con un cucchiaino di glucosio o miele, che riduce la sete ed elimina le tossine prodotte dall’organismo, andando allo stesso tempo a tonificare occhi, stomaco, fegato, cuore e nervi.

Infine si consigliano anche succo di pompelmo e succo d’arancia. Quest’ultimo è forse il miglior rimedio, dal momento che fornisce energia, aumenta l’espulsione di urina e la resistenza dell’organismo contro le infezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>