Iperico e cura naturale della depressione

di Vito Verna Commenta

Curare naturalmente ed in maniera efficace gli episodi di depressione minore con l'Iperico.

Un rimedio naturale davvero molto efficace, per quanto ancora il suo utilizzo in medicina tradizionale, sebbene in medicina omeopatica sia consigliatissimo, non sia ancora stato convalidato, utile soprattutto per la cura della depressione, è quello rappresentato dall’Iperico, pianta altrimenti nota come Erba di San Giovanni.

DEPRESSIONE DURANTE LA GRAVIDANZA

Questa pianta officinale, che possiamo comunemente trovare in commercio, ha infatti dimostrato, grazie a studi clinici randomizzati, un’efficacia pari a quella di un antidepressivo nel trattamento della depressione minore che, a differenza della depressione vera e propria, si manifesta con sintomi meno gravi e meno evidenti.

Nel trattamento, della distomia o della depressione maggiore, invece, l’Erba di San Giovanni (così chiamato poiché in Italia fiorisce il 24 giugno, in concomitanza con la celebrazione di San Giovanni) si è dimostrata efficace quanto un placebo, facendo riscontrare agli scienziati un’efficacia superiore soltanto in un ristretto numero di casi clinici.

SINTOMI ATTACCO DI PANICO

Nonostante, quindi, l’Iperico si sia dimostrato oltremodo efficace nella cura degli episodi depressivi meno importanti, causando, in caso di utilizzo tempestivo, una riduzione dei più comuni ed importanti sintomi, la sua assunzione dovrebbe venir sempre prescritta da un medico.

Ciò è d’obbligo poiché, sebbene gli effetti collaterali indotti dall’Erba di San Giovanni siano da considerare blandi e trascurabili, si è notata la capacità di interferire con numerosi farmaci, riducendone, ove non annullandole l’efficacia, tra i quali troviamo:

– antidepressivi

– pillola anticoncezionale

– ciclosporina

– antitumorali

– anticoagulanti

Nel caso in cui, dunque, si debba assumere uno dei suddetti farmaci, si consiglia vivamente, prima di intraprendere il trattamento fitoterapico a base di Erba di San Giovanni, di ricorrere ai consigli dello specialista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>