Perfezionismo causa rischi concreti per la salute

di Fabiana Commenta

Essere troppo perfezionisti sarebbe un atteggiamento rischioso per la propria salute

Pretendere troppo da sé stessi o dagli altri e in pratica essere troppo perfezionisti potrebbe rivelarsi un atteggiamento molto rischioso per la propria salute.

L’eccessivo perfezionismo potrebbe infatti a causare una serie di problemi generali di diverso genere, fisico o emotivo andando addirittura a danneggiare anche le relazioni interpersonali. E se fino a questo momento queste conseguenze potevano essere solo generalmente associate all’eccesso di zelo, adesso la conferma che l’eccesso di perfezionismo sia un atteggiamento realmente dannoso pera la salute arriva anche uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Toronto.

Secondo gli studiosi i “maniaci del perfezionismo” possono arrivare ad accusare disturbi  reali a livello fisico, disturbi alimentari, ma anche stress, ansia o depressione nella vita di tutti i giorni. Un malessere generale che aggredisce l’individuo quando qualcosa non viene eseguito esattamente secondo i propri criteri e secondo i propri canoni.

L’eccesso di perfezionismo può trasformarsi in un vero e proprio disturbo della personalità (disturbo ossessivo-compulsivo) che causa anche impossibilità o quanto meno difficoltà ad esprimere i propri sentimenti, aggressività, ansia e paura di essere giudicati. Secondo i ricercatori per poter affrontare meglio un disturbo del genere, che potrebbe essere facilmente somatizzato ripercuotendosi sulla propria salute, è necessario partire dal presupposto che nessuno è perfetto.

RIMEDI CONTRO LO STRESS

È necessario cominciare a porsi degli obiettivi concreti e realistici arrivando a capire le cose che sono davvero importanti ed è indispensabile capire e apprezzare i propri errori per poter ricominciare. Si tratta del primo passo per poter vivere meglio la propria vita, con maggiore serenità evitando anche inutili complicazioni a livello fisico che andrebbero ad abbassare la qualità del nostro stile di vita.


Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>