Giornata Mondiale dell’Autismo

di Vito Verna Commenta

L'Italia parteciperà all'iniziativa "Light It Up Blue" dell'associazione internazionale Autism Speak colorando di blu alcuni dei propri più importanti monumenti

Giornata Mondiale dell'Autismo

Si celebrerà oggi in tutto il mondo, come forse alcuni di voi già sapranno, la 23esima Giornata Mondiale dell’Autismo che, ormai dal lontano 1989 e su iniziativa di tutti i più importanti stati membri delle Nazioni Unite, intende diffondere, a livello internazionale e grazie alle più rinomate Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale nazionali ed internazionali, non solamente la conoscenza della malattia in quanto tale bensì anche, e soprattutto, la consapevolezza che le persone autistiche di tutto il mondo, come dichiarato da Bruno Morabito (presidente dell’associazione italiana “Divento Grande ONLUS”): “sono persone speciali, una ricchezza non un problema per la società“.

AUTISMO ED EVOLUZIONE DELLA SPECIE

E a voler ben guardare, come in più occasioni confermato dai più eminenti psicologi e psichiatri internazionali nonché come da noi portato nei nostri numerosi articoli dedicati ai Disturbi dello Spettro Autistico nonché ai Disturbi Pervasivi dello Sviluppo, parrebbe essere veramente così se fosse vero, com’è vero, che alcune delle più famose personalità dell’era moderno-contemporanea, quali Albert Einstein, Nikola Tesla, Temple Grandin e moltissimi altri sarebbero stati dichiarati affetti da autismo piuttosto che da Sindrome di Asperger.

NUOVE TECNOLOGIE PER DIAGNOSTICARE SCHIZOFRENIA E PSICOSI

L’Italia, inoltre, parteciperà, su diretto invito proprio della su indicata associazione “Divento Grande ONLUS”, all’iniziativa “Light It Up Blue” dell’associazione internazionale Autism Speak (forse una delle più grandi ed importati associazioni internazionali per la ricerca, la diagnosi ed il trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico) colorando di blu, grazie a speciali riflettori a basso consumo energetico e, dunque, estremamente rispettosi dell’ambiente, alcuni dei propri più importanti monumenti, quali il celeberrimo Arco di Costantino, nonché invitando gli studenti delle scuole elementari a vestirsi interamente di blu per tutta la durata delle lezioni odierne.

AUTISMO E SCLEROSI MULTIPLA INVISIBILI ALLA SOCIETA’

Infine, recandosi sul sito ufficiale dell’associazione Divento Grande ONLUS, reperibile all’indirizzo internet diventogrande.eu, sarà possibile informarsi di tutte le iniziative nazionali che, sino a domenica 8 aprile 2012, accompagneranno chiunque lo voglia alla scoperta di questo disagio ma anche, e soprattutto, delle capacità, eccezionali, di tutte le persone affette da autismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>