Arte terapia inutile con i pazienti schizofrenici

di Vito Verna Commenta

Allo stadio attuale delle conoscenze sulla malattia, l'unica terapia in grado di aiutare veramente i pazienti schizofrenici sarebbe, in maniera esclusiva, quella farmacologica.

I ricercatori del Centre for Mental Health dell’Imperial College di Londra, una delle più importanti istituzioni scientifico-universitarie europee, avrebbero definitivamente sconfessato, al termine della più importante sperimentazione scientifica sull’argomento, alcune delle più comuni e diffuse linee guida sul trattamento non farmacologico dei pazienti schizofrenici quali l’arte terapia.

AUTISMO ED EVOLUZIONE DELLA SPECIE 

Sebbene, infatti, questa strategia terapeutica si sarebbe sempre ritenuta oltremodo valida, nonostante fossero sempre mancate le dimostrazioni scientifiche di una tale asserzione, lo studio dei medici britannici avrebbe sfatato ogni mito circa l’efficienza, a tutto tondo, dell’arte terapia che pure, in altri campi, avrebbe dato risultati più che soddisfacenti.

NUOVE TECNOLOGIE PER DIAGNOSTICARE SCHIZOFRENIA E PSICOSI

La sperimentazione dell’università inglese, in particolare, avrebbe coinvolto quasi 500 schizofrenici, di circa 18 anni d’età, suddivisi in tre differenti gruppi di indagine ai quali sarebbero stati somministrati trattamenti sia standard che non-standard.

SCHIZOFRENIA: SI INDAGA SULLE POSSIBILI CAUSE GENETICHE E BIOLOGICHE

Ebbene, come dichiarato dai ricercatori dalle colonne dell0importantissima rivista scientifica British Medical Journal, i dati raccolti in seno ai tre gruppi in merito al recupero funzionale, sia prettamente mentale che più estesamente sociale, ad un anno di distanza dalla conclusione della succitata sperimentazione, lascerebbero intendere che nessun trattamento terapeutico alternativo giovi al paziente più di quanto già non farebbe il trattamento terapeutico classico e, dunque, allo stadio attuale delle conoscenze sulla malattia, l’unica terapia in grado di aiutare veramente i pazienti schizofrenici sarebbe, in maniera esclusiva, quella farmacologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>