Sintomi menopausa

di Luca Bruno Commenta

La menopausa è un cambiamento normale nella vita di una donna quando finisce il suo periodo di fertilità.

donna

La menopausa è un cambiamento normale nella vita di una donna quando finisce il suo periodo di fertilità. Si considera menopausa quando la donna non ha più il suo periodo mestruale per 12 mesi di fila. Durante la menopausa si riduce la produzione di ormoni come estrogeni e progesterone.
Generalmente la menopausa si presenta in età compresa tra i 45 ed i 55 anni. Alcune donne tuttavia possono entrare in menopausa anche da più giovani, a causa per esempio di particolari cure mediche, interventi chirurgici come l’asportazione delle ovaie, per trattamenti di chemioterapia o radioterapia o per fattori genetici ed ereditari.

In alcuni casi il passaggio alla menopausa avviene attraverso manifestazioni sintomatiche, che riflettono i cambiamenti in atto nell’organismo.

I sintomi possono comparire tutti insieme o manifestarsi separatamente e non tutti. Tra questi le vampate di calore (in faccia, sul collo, e sul torace), sudorazione notturna, e sonno disturbato.

Può verificarsi anche senso di stanchezza, di stress e di tensione.

Molti anche i cambiamenti dal punto di vista fisico. La pelle per esempio inizia quel processo di progressiva atrofizzazione (perdita di consistenza della massa dei tessuti) particolarmente evidente sulla pelle, anche nell’area genitale. Questo può portare ad una maggiore difficoltà al rapporto sessuale.

Un altra manifestazione fisica di rilievo è l’assottigliamento dei tessuti ossei (osteoporosi), che può causare una riduzione dell’altezza ed una maggior fragilità delle ossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>