Metodo Gokhale per curare il mal di schiena da internet

di Fabiana Commenta

Come recuperare la postura corretta e dimenticare il mal di schiena

mal di schienaIl mal di schiena moderno? Spesso e volentieri negli adulti è causato da una postura errata e da una certa noncuranza dell’atteggiamento che si assume nell’arco di tutta la giornata.

Ecco allora che stare ore e ore davanti al computer, guardare pigramente la televisione abbandonati sulla poltrona, stare sprofondati a letto giocando con il tablet, sono atteggiamenti che di certo non aiutano in nessun modo con il risultato di causare un bel di schiena. 

L’atteggiamento più pericoloso e dannoso viene spesso assunto nelle ore trascorse davanti al computer: mal di schiena, collo e spalle indolenziti, dolori muscolari possono essere prevenuti e addirittura evitati intervenendo sulla postura.

A fornire qualche dritta su come evitare il mal di schiena da computer è Esther Gokhale, esperta che lavora nella Silicon Valley a Palo Alto, California: in una recente intervista al New York Timee, la Gokhale spiega che il mal di schiena è causato dal fatto che gli adulti dimenticano come si utilizza il proprio corpo, spesso schiacciati dallo stress e dalla responsabilità.

VELENO DELLE API PER CURARE IL MAL DI SCHIENA

È importante invece riconquistare la corretta postura persa con l’avanzare dell’età e recuperare l’atteggiamento primitivo che solo i bambini mantengono ancora a differenza degli adulti. La posizione corretta da assumere richiedere l’area alta del bacino inclinata in avanti, la spina dorsale allineata e dritta, le spalle indietro, la schiena allungata e il collo ben dritto: con il metodo Gokhale è facile poter evitare il mal di schiena cambiando semplicemente postura.

MAL DI SCHIENA

Il metodo Gokhale non è neppure l’unico che sostiene la necessità di un cambiamento radicale di postura per riconquistare la salute: anche i movimenti legati al pilates e rinforzano e migliorano la postura senza dimenticare lo yoga e gli insegnamenti dell’Alexander technique che già in diversi Paesi, come Stati Uniti, Canada ed Inghilterra insegnano ai lavoratori come riuscire a scaricare le tensioni del corpo evitando lo stress e recuperando una posizione sempre corretta.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>