Dolore ai piedi, un malessere trascurato

di Luca Bruno 64

Un gran numero di persone provano dolore ai piedi una volta raggiunti i 60 anni, ma in alcuni casi i dolori si possono far sentire anche prima, tra i 20 ed i 30 anni.

piede

Un gran numero di persone prova dolore ai piedi una volta raggiunti i 60 anni, ma in alcuni casi i dolori si possono far sentire anche prima, tra i 20 ed i 30 anni.
Molte persone pensano che il dolore ai piedi sia uno dei sintomi dell’invecchiamento, quando, invece, può essere più facilmente attribuito al proprio comportamento.

Una persona cammina mediamente nel corso della sua vita l’equivalente di tre volte la circonferenza della terra, un enorme sforzo per il piede, con i suoi 100 tendini legamenti e muscoli, 26 ossa, e 33 articolazioni.
Scarpe regolarmente indossate, e che garantiscano una postura corretta del piede sono di grande aiuto, per esempio, così come la condizione fisica: l’obesità, i problemi circolatori, il diabete per esempio sono di sicuro problematici anche per ciò che possono provocare ai piedi.

Un recente sondaggio condotto dalla American Medical Association Podiatric, ha rilevato che il 53% degli intervistati ha affermato di avere dolori ai piedi, a tal punto in alcuni casi che ciò diventa un ostacolo per la vita quotidiana.

Tra i disturbi ai piedi più comuni abbiamo l’artrite, la fascite plantare (l’infiammazione del tessuto fibroso sollo il piede), calli, cattiva circolazione e funghi.
Ecco alcuni dei principali motivi di affaticamento del piede, da prendere in considerazione:

Sovrappeso: la forza esercitata sui piedi è circa il 120% del nostro peso corporeo, e quindi chi è obeso mette evidentemente sotto stress tutta la struttura del piede: tra i danni la fascite plantare.

Diabete: essendo i più lontani dal cuore i piedi sono i primi ad avere problemi circolatori e di sensibilità, il che può causare scarsa guarigione di ferite ed anche amputazioni.

Problemi di circolazione: se è compromesso il flusso di sangue nelle arterie periferiche i piedi sono i primi ad essere sottoposto a problemi.

Piedi piatti: causano l’allungamento e l’indebolimento dei muscoli e dei tendini del piede, con conseguenze come tendiniti ed artriti. Esistono in commercio scarpe e plantari ortopedici per evitare un eccessivo stress alla muscolatura del piede.

Scarpe: indossare scarpe adatte, e misurare ogni tanto il proprio piede, che si allunga e si appiattisce con l’età, evitare scarpe dolorose e, per le donne i tacchi alti, che nella vita di tutti i giorni non devono superare i 6 cm.

Funghi: i piedi devono respirare, ed i funghi in particolar modo si sviluppano in presenza di un ambiente umido e caldo. Far prendere aria alle scarpe ed usare calze che assorbano l’umidità, riducono la possibilità di malattie fungine.

Naturalmente per alleviare il lavoro dei vostri piedi è consigliabile una visita da uno specialista che vi può aiutare con apparecchiature ortopediche in caso di problemi.
E non bisogna dimenticare che l’esercizio fisico, mantenere in allenamento ossa, muscoli e tendini, anche con una semplice camminata, è la migliore prevenzione che si possa attuare.

Commenti (64)

  1. buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede.
    ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  2. Da circa 2 mesi quando mi alzo la mattina non riesco a camminare.Con i miei 35 anni mi sembra di averne 80.
    Poi con il passare di svariati minuti i piedi si scaldano e piú o meno riesco a camminare normalmente.
    Dovrei fare una visita dallo specialistà? qual’é il piú adatto?

  3. ho un forte dolore al piede. Il medico dice che è un allungamento dei nervi del piede e che prima o poi dovrò affrontare un operazione. Qual è il vostro consiglio?

  4. ABITO IN PIANORO VECCHIO – BOLOGNA E HO UNA ARTOSI DEI PIEDI DA 8 ANNI CAUSATA DA UNA OPERAZIONE DAL PIEDE DESTRO.
    VORREI UN INCONTRO GRATUITO A PIANORO VECCHIO.

  5. ho un dolore ai pied da circa sei mesi mi dicono sia fascte plantare o tunnel tarsale….non so piu cosa fare ho provato sia le cure fisiche che le infiltrazioni che devo fare?

  6. Elda ho un forte dolore ai piedi sopratutto aunoda quasi un anno ho provato sia cure che infiltrazioni non ho risolto cosa devo fare?

  7. Ho problemi che praticamente non ci ho mai fatto caso anche io ho problema dei piedi storti come devo risolvere soprattutto quando uso come scarpe, pattini e altre cose risulta sempre che i piedi sono storti non so come risolvere il problema ? perchè mi da problemi grossi che non ci riesco a risolvere come faccio sto in difficoltà che poi il problema grosso che si addormentano i piedi come fare ? problemi per me.

  8. Vorrei sapere se le scarpe Geox possono dare giovamento a piedi doloranti,specialmente alle piante e solo a uno, quello dx. Oppure esiste un tipo di scarpe da ginnastica particolarmente adatto? Ho svolto i seguenti esami, ma da essi è emerso solo un valore elevato del VES:ecografia, ecodopplercolor,uricemia, glicemia,colesterolo
    Grazie per la cortesia.
    M.Fazio

  9. La notte,dopo due ore di sonno,mi sveglio per un prurito alle dita dei piedi.Spesso ,ciò,è accompagnato dal rossore delle punta delle dita e da dolori(tipo;quando ci asciughiamo col l’ascigacapelli,e ci avviciniamo ,di molto,sentiamo quasi un bruciore).Trovo giovamento immergendo i piedi in acqua fredda.Poi,cerco di riposare,seduto su una poltrona o divano.Durante il giorno,seduto o in piedi,di tutto quanto detto nessuno prurito o dolore.Devo fare degli esami,con prenotazioni bibliche,e tutto ciò mi fà stare un poco stonato per un sonno non regolare ed interrotto.Qualcuno,nell’attesa,mi può aiutare?

  10. Buongiorno, ho problemi ai piedi quando dormo ,non riesco a prendere sonno un fasfidio costante che penso sia causato dalla circolazione,non riesco a trovare scarpe adatte, ne ho comprate delle migliori ma il risultato e’ sempre lo stesso,chiedo se questo problema ai piedi puo’ causare una alopecia visto che ne sono affetto da molti anni.grazie

  11. IO HO MIA MAMMA CHE A DOLORE AI PIEDI A 62ANNI.MA CREDO CHE NON SIA LETA’A PORTAGLI DOLORE AI PIEDI.SPESSO USA SALE GROSSO E LE LASCIA A BAGNIO CIRCA 20 MINUTI.MA NON FUNZIONA MOLTO BENE MA? SPERIAMO CHE LA MEDICINA SCOPRINO UNA CREMA EFFICACE MA CIAO

  12. sono tutto sano tranne i piedi ma il fatto che i piedi non funzionino non è cosa da poco.Ho compiuto da poco 51 anni deve essere l’età,questi sono disturbi dell’età cmq la cosa non mi rallegra cmq per fortuna un pò cammino ancora,speriamo non peggiori.
    Ciao!!!!(Speriamo che questi problemi passino)

  13. è da circa 6 mesi ke avverto dolore a entrambi i piedi, mi fa male la pianta ma anke le dita, nn ho consuòtato ancora nessun medico ma penso si tratti di artrosi….cosa si può fare x rimediare?

  14. da circa tre anni soffro di forti dolori sotto i piedi stando fermo ,o appena alzato i dolori sono molto forti con i primi passi il dolore si allieva un po cosa dovrei fare

  15. buongiorno,da circa 6 mesi soffro di dolori sotto il tallone , sono andata a fare dei rx prescritti dal’ortopedico.Mi ha detto il medico di famiglia che ho lo sperone.PRENDO DEGLI ANTIFfIAMMATORI x il dolore ma niente da fare. Adesso devo ritornare dall’ortopedico spero ke mi riolvi il problema, dato ke faccio un lavoro ke devo stare empre impiedi

  16. da circa 2 anni ho dei problemi ai piedi appoggiandoli a terra mi sembra di avere tante pietre l.appoggio non è uniforme alla sera sento dei forti bruciori compreso le caviglie ho consultati cinque ortopedici nessuno una risposta plausibile il neurologo mi ha detto che è questione bi nervi mi ha dato una cura ma niente chiedo aiuto grazie

  17. aiutatemi!! da tempo non riesco a dormire o mi sveglio la notte, avverto un grande peso alle gambe, mentre la mattina sto meglio, ma cominciano i dolori ai piedi, in particolare sotto alla pianta.
    preciso che ho 60anni, uso scarpe comodissime, tipo barche
    grazie
    maria

  18. Anche io soffro terribilemente ai piedi, e come se sentissi grosse ferrite che non ho spero potete a trovare la cura e infernale vivere cosi distinti saluti

  19. io ho un dolore al piede sinistro come se camminassi su dei sassolini
    c’è qualche soluzione ?
    grazie

  20. Stessi sintomi di Giorgio, 36 anni, quando mi alzo al mattino le ossa dei piedi mi fanno molto male, poi col passare dei minuti passa…..

  21. Corrado ha detto:

    Stessi sintomi di Giorgio, 36 anni, quando mi alzo al mattino le ossa dei piedi mi fanno molto male, poi col passare dei minuti passa…..

  22. @diego: @diego: diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede.
    ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  23. @: ha detto:

    Corrado ha detto:
    Stessi sintomi di Giorgio, 36 anni, quando mi alzo al mattino le ossa dei piedi mi fanno molto male, poi col passare dei minuti passa…..

  24. Aiutatemi.ho un continuo male allw gambe e ai talloni..lavoro come commessa.sto tanto in piedi dalla mattina alla sera. Allora da alcuni mesi ho notato la sera quando arrivo a casa mi vedo dietro I talloni formatasi delle dune, segno sia al piede sx come al piede dx segni come se avessi avuto delle calze strette.ma in realta no..e mi rimane quel segno..ripetto, ho tanto mal di piedi e ultimamente porto le scarpe con un po di tacco ma inultile.il dolore rimane.per favore dittemi cosa fare e dove andare da uno specialista bravo e professionale.

  25. A perfect reply! Thanks for taking the trebolu.

  26. That’s really thnkniig of the highest order

  27. @Giorgio: @diego: diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede.
    ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  28. roberto ha detto:

    IO HO MIA MAMMA CHE A DOLORE AI PIEDI A 62ANNI.MA CREDO CHE NON SIA LETA’A PORTAGLI DOLORE AI PIEDI.SPESSO USA SALE GROSSO E LE LASCIA A BAGNIO CIRCA 20 MINUTI.MA NON FUNZIONA MOLTO BENE MA? SPERIAMO CHE LA MEDICINA SCOPRINO UNA CREMA EFFICACE MA CIAO

    maria ha detto:

    aiutatemi!! da tempo non riesco a dormire o mi sveglio la notte, avverto un grande peso alle gambe, mentre la mattina sto meglio, ma cominciano i dolori ai piedi, in particolare sotto alla pianta.
    preciso che ho 60anni, uso scarpe comodissime, tipo barche
    grazie
    maria

  29. @antonio:

  30. @Giuseppe:

  31. diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede.
    ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

    diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede.
    ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  32. @diego: @diego: @diego: @diego: diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede.
    ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  33. @diego: @Ryu: Riccardo ha detto:

    sono tutto sano tranne i piedi ma il fatto che i piedi non funzionino non è cosa da poco.Ho compiuto da poco 51 anni deve essere l’età,questi sono disturbi dell’età cmq la cosa non mi rallegra cmq per fortuna un pò cammino ancora,speriamo non peggiori.
    Ciao!!!!(Speriamo che questi problemi passino)

  34. Fazio Michelangelo ha detto:

    Vorrei sapere se le scarpe Geox possono dare giovamento a piedi doloranti,specialmente alle piante e solo a uno, quello dx. Oppure esiste un tipo di scarpe da ginnastica particolarmente adatto? Ho svolto i seguenti esami, ma da essi è emerso solo un valore elevato del VES:ecografia, ecodopplercolor,uricemia, glicemia,colesteroloGrazie per la cortesia.M.Fazio

  35. @Giorgio: @diego: @diego: emilia ha detto:

    Aiutatemi.ho un continuo male allw gambe e ai talloni..lavoro come commessa.sto tanto in piedi dalla mattina alla sera. Allora da alcuni mesi ho notato la sera quando arrivo a casa mi vedo dietro I talloni formatasi delle dune, segno sia al piede sx come al piede dx segni come se avessi avuto delle calze strette.ma in realta no..e mi rimane quel segno..ripetto, ho tanto mal di piedi e ultimamente porto le scarpe con un po di tacco ma inultile.il dolore rimane.per favore dittemi cosa fare e dove andare da uno specialista bravo e professionale.

  36. @Giorgio:

  37. @Giorgio: ha detto:

    @diego: @Ryu: Riccardo ha detto:
    sono tutto sano tranne i piedi ma il fatto che i piedi non funzionino non è cosa da poco.Ho compiuto da poco 51 anni deve essere l’età,questi sono disturbi dell’età cmq la cosa non mi rallegra cmq per fortuna un pò cammino ancora,speriamo non peggiori.
    Ciao!!!!(Speriamo che questi problemi passino)

  38. @Giorgio: ha detto:

    @diego: @Ryu: Riccardo ha detto:
    sono tutto sano tranne i piedi ma il fatto che i piedi non funzionino non è cosa da poco.Ho compiuto da poco 51 anni deve essere l’età,questi sono disturbi dell’età cmq la cosa non mi rallegra cmq per fortuna un pò cammino ancora,speriamo non peggiori.
    Ciao!!!!(Speriamo che questi problemi passino)

  39. @Giuseppe: adriano ha detto:

    io ho un dolore al piede sinistro come se camminassi su dei sassolini
    c’è qualche soluzione ?
    grazie

  40. il dolore ai miei piedi è una cosa pazzesca, il dolore è collocato proprio sotto le dita al piede destro anche l’alluce, non posso neanche camminare
    bene, il dolore è molto forte, che posso fare???

  41. @diego:

  42. Giuseppe ha detto:

    La notte,dopo due ore di sonno,mi sveglio per un prurito alle dita dei piedi.Spesso ,ciò,è accompagnato dal rossore delle punta delle dita e da dolori(tipo;quando ci asciughiamo col l’ascigacapelli,e ci avviciniamo ,di molto,sentiamo quasi un bruciore).Trovo giovamento immergendo i piedi in acqua fredda.Poi,cerco di riposare,seduto su una poltrona o divano.Durante il giorno,seduto o in piedi,di tutto quanto detto nessuno prurito o dolore.Devo fare degli esami,con prenotazioni bibliche,e tutto ciò mi fà stare un poco stonato per un sonno non regolare ed interrotto.Qualcuno,nell’attesa,mi può aiutare?

  43. @domenico: Giuseppe ha detto:

    La notte,dopo due ore di sonno,mi sveglio per un prurito alle dita dei piedi.Spesso ,ciò,è accompagnato dal rossore delle punta delle dita e da dolori(tipo;quando ci asciughiamo col l’ascigacapelli,e ci avviciniamo ,di molto,sentiamo quasi un bruciore).Trovo giovamento immergendo i piedi in acqua fredda.Poi,cerco di riposare,seduto su una poltrona o divano.Durante il giorno,seduto o in piedi,di tutto quanto detto nessuno prurito o dolore.Devo fare degli esami,con prenotazioni bibliche,e tutto ciò mi fà stare un poco stonato per un sonno non regolare ed interrotto.Qualcuno,nell’attesa,mi può aiutare?

  44. @domenico:

  45. @Giorgio:

  46. @Giorgio:

  47. @antonio:

  48. Giorgio ha detto:

    Da circa 2 mesi quando mi alzo la mattina non riesco a camminare.Con i miei 35 anni mi sembra di averne 80. Poi con il passare di svariati minuti i piedi si scaldano e piú o meno riesco a camminare normalmente. Dovrei fare una visita dallo specialistà? qual’é il piú adatto?

  49. This is a really inenlligett way to answer the question.

  50. That’s a slick answer to a chnanelgilg question

  51. diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede. ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  52. diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede. ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  53. @diego: diego ha detto:

    buon giorno, ho cominciato ad avere dolore ai piedi circa 2 anni fà, nel mio caso il dolore ai piedi inizia quando sto in una posizione ferma senza muovermi, il dolore è sottl la pianta del piede. ho provato a fare massaggi e spalmare creme ma niente da fare il dolore rimane. anche prima di addormentarmi devo sempre massaggiare la pianta del piede per un pò di solievo.

  54. @Giorgio: Giorgio ha detto:

    Da circa 2 mesi quando mi alzo la mattina non riesco a camminare.Con i miei 35 anni mi sembra di averne 80. Poi con il passare di svariati minuti i piedi si scaldano e piú o meno riesco a camminare normalmente. Dovrei fare una visita dallo specialistà? qual’é il piú adatto?

    @Giorgio: @Giorgio:

  55. @diego:

  56. Da qualche tempo anch’io ho dei dolori forti sulla fiocca de piedi cosa sará?

  57. Da qualche tempo anch’io ho dei dolori forti sulla fiocca de piedi cosa sará?

  58. Quando sto seduto un po’ e poi mi alzo mi fanno male i piedi ma soprattutto il mattino appena sveglio dolore atroce ho questo disturbo da circa 2 anni mi chiamo Giorgio e di anni ne ho 42 mi date un consiglio su cosa fare? Grazie anticipatamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>