Conoscere e scoprire l’epilessia

di Vito Verna Commenta

Conoscere e scoprire l'epilessia potrebbe a ben diritto essere il motto della Giornata Nazionale per l'Epilessia che si svolgerà sia sabato 5 maggio 2012 che domenica 6 maggio 2012.

Conoscere e scoprire l'epilessia

Conoscere e scoprire l’epilessia, sebbene in realtà non lo sia, potrebbe a ben diritto essere il motto della Giornata Nazionale per l’Epilessia che, come forse saprete, si svolgerà, in tutte le principali piazze di tutte le principali città italiane, sia sabato 5 maggio 2012 che domenica 6 maggio 2012.

CRISI EPILETTICHE

Il succitato appuntamento, addirittura l’undicesimo celebrato a livello nazionale, sarà infatti totalmente dedicato alla diffusione della conoscenza dell’epilessia grazie alle parole di quanti, purtroppo, sarebbero quotidianamente costretti a sopravvivere con questa terribile patologia cerebrale nonché, come recentemente appurato anche dall’Unione Europea, sociale.

STIMOLAZIONE CEREBRALE PROFONDA EFFICACE CONTRO L’EPILESSIA

Questi ultimi (sarebbero oltre 6.000.000 in tutta Europa e aumenterebbero al ritmo di 30.000 nuovi casi ogni anno) avranno infatti l’opportunità, entro e non oltre martedì 30 ottobre 2012, di presentare la propria opera letteraria, naturalmente incentrata sulla propria personale, e genuina, esperienza di pazienti epilettici, ad una giuria di esperti che, salvo eventuali ritardi e contrattempi, dovrebbe poter venir definita già nel corso dell’imminente Giornata Nazionale per l’Epilessia.

NARCOLESSIA

Codesta particolarissima iniziativa, sponsorizzata e promossa dalla Fondazione LICE e dell’associazione Lega Italiana Contro l’Epilessia andrà ad affiancarsi all’altra simile iniziativa, questa volta a carattere prettamente sportivo, dell’Associazione Italiana Contro l’Epilessia ed essenzialmente consistente in una vera e propria maratona che, in data domenica 6 maggio 2012, prenderà il via, alle ore 10:00, da Villa Doria Pamphili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>