Test di gravidanza (quali sono affidabili e quando si possono usare)

di dikastyle Commenta

test-di-gravidanzaDifficile stabilire quale sia il test di gravidanza più affidabile in commercio. Prima di stabilirlo occorre fare una premessa. Quando si acquista un test di gravidanza occorre seguire con attenzione le istruzioni. I test comprati in farmacia hanno un grado di affidabilità pari al 97-99%.

La prima ‘regoletta’ da seguire quando si è in procinto di effettuare un test appare essere proprio questa. Una sorta di massima da seguire, in modo tale da predisporre il miglior risultato possibile. Nel contempo è fondamentale scegliere il momento giusto in cui eseguire il test.

Test di gravidanza: quando farlo

Quando si effettua il test a casa è consigliabile utilizzare le prime urine della giornata. Occorre, inoltre, evitare di bere troppi liquidi durante la notte precedente.

Il campione, infatti, si potrebbe diluire a vista d’occhio rendendo difficoltosa la misurazione dei livelli di hCG. Alcuni medicinali possono inoltre interferire con i risultati del test di gravidanza.

Ciò vuol dire che se la papabile gestante si sta sottoponendo a un trattamento per aumentare la fertilità in primo luogo dovrebbe chiedere un parere al proprio medico, oppure un parere all’azienda ospedaliera.
Solo gli esperti possono dare il miglior consiglio al riguardo.

Un test di gravidanza fatto troppo presto può far scaturire risultati falsamente negativi. A chi lo ha effettuato troppo presto conviene ripetere il test dopo tre giorni dal presunto concepimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>