Imbracature per bambini, dibattito sulla sicurezza dei dispositivi

di Luca Bruno Commenta

Le imbracature che servono a sostenere i bambini molto piccoli attaccati al corpo della madre sono in questi giorni al centro di un dibattito sulla loro sicurezza.

imbracatura

Comuni in diverse culture al mondo, le imbracature che servono a sostenere i bambini molto piccoli attaccati al corpo della madre sono in questi giorni al centro di un dibattito che coinvolge negli Stati Uniti la Consumer Product Safety Commission, un organismo governativo che si occupa della sicurezza dei prodotti in commercio, ed alcuni blog espressione di gruppi di genitori anch’essi impegnati nel campo della sicurezza dei dispositivi da utilizzare con i bambini molto piccoli.

Facendo riferimento a 14 recenti decessi causati dalle imbracature per bambini, in particolare di bimbi al di sotto dei 4 mesi di vita, l’organismo governativo ha prodotto una relazione che indica come questi siano da considerarsi pericolosi e comportare almeno due diversi pericoli per la salute del neonato.

Due sono i rischi secondo l’agenzia governativa, legati entrambi al pericolo di soffocamento: dato che nei primi mesi di vita il bambino ha difficoltà a controllare la testa, a causa della scarsa forza dei muscoli del collo, una posizione sbagliata nell’imbracatura potrebbe mettere il bimbo in condizioni di ritrovarsi con la faccia, e naso e bocca in particolare, compressi contro la struttura di stoffa, con il forte rischio di avere insufficiente ossigeno da respirare.

Il secondo effetto è causato dal fatto che l’imbragatura potrebbe costringere il bambino in una posizione troppo rannicchiata, creando di fatto un impedimento alla libera circolazione dell’aria.

La risposta alle nuove raccomandazioni della Consumer Product Safety Commission arriva da alcuni autorevoli blog statunitensi, che rilevano come queste siano eccessivamente generalizzanti ed incomplete. MomLogic.com per esempio sostiene che se è vero che ci sono stati casi di soffocamento procurati dalle imbracature, questo non vuol dire che tutte quelle presenti in commercio sono di fatto pericolose.

Il lbog Safety Mom invece risponde all’allarme della commissione ribadendo da un lato l’importanza che per alcune mamme ha il fatto di tenere accanto a se il bambino, dall’altra che, se usata correttamente l’imbracatura non presenta alcun pericolo. Il problema può sussistere solo quando questa non è usata correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>