Effetti benefici vitamina D in gravidanza

di Fabiana Commenta

L’esposizione ai raggi solari in gravidanza riduce il rischio che il bambino nasca sottopeso

La vitamina D è indispensabile per il nostro organismo: è provato che prevenga il cancro, il diabete, l’ipertensione ed è utile anche nella prevenzione di problemi ossei. A differenza di molte altre vitamine non va assunta direttamente attraversi gli alimenti (l’olio di fegato di merluzzo ne è ricchissimo ad esempio), ma viene sintetizzata dal corpo grazie all’esposizione alla luce solare.

E oltre ad essere una vitamina molto importante per tutti gli individui, la vitamina B si rivela indispensabile per le donne in gravidanza dato che gioca un ruolo fondamentale sulla salute del feto. Se la madre è carente di vitamina D il bambino potrebbe nascere sottopeso con possibili ripercussioni sulla salute del neonato.

Lo studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Pittsburgh su 2.146 donne incinte, si è concentrato sulla correlazione esistente fra i livelli di vitamina D presenti nelle future mamme nel primo trimestre di gravidanza e il peso e la circonferenza cranica del bambino al momento della nascita.

PROPRIETA’ BENEFICHE VITAMINA B

Lo studio ha confermato ciò che era stato ipotizzato e cioè che nelle mamme con bassi livelli di vitamina D il piccolo poteva nascere di peso inferiore rispetto all’età gestazionale.

E visto che i raggi solari giocano un ruolo primario per la produzione di vitamina D il consiglio è di esporsi il più possibile al sole durante i mesi della gravidanza e soprattutto nel primo trimestre per contribuire concretamente alla crescita fetale, patologica e fisiologica del piccolo.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>