Rimedi naturali nel mondo contro la stipsi

di Luca Bruno 3

Oltre ai rimedi offerti dalla medicina ufficiale contro la stipsi l'uomo, in ogni latitudine, ha da sempre utilizzato rimedi naturali.

guava

Stipsi e costipazione sono problemi dell’apparato digestivo fastidiosi e molto comuni tra la popolazione. Oltre ai rimedi offerti dalla medicina ufficiale contro la stipsi l’uomo, in ogni latitudine, ha da sempre utilizzato rimedi naturali, differenti da regione a regione, ma che hanno come tratto comune il fatto di esser stati tramandati oralmente da una generazione all’altra, fino ad arrivare ai nostri giorni.
Ecco una breve carrellata di come nel mondo le nonne hanno da sempre combattuto la stipsi.

In Egitto, una delle più antiche culture del mondo, che si è sviluppata anche per quel che riguarda la medicina, la stipsi si curava con l’aloe forex, considerato un ottimo rimedio contro la costipazione per le sue proprietà lassative naturali sul sistema digestivo.

L’aloe forex è oggi universalmente riconosciuta come efficace trattamento contro le complicazioni infiammatorie dell’apparato digerente.

Oltre all’aloe gli antichi egizi utilizzavano la cassia angustifolia, (conosciuta anche con il nome di senna) che è ben nota come il lassativo più sicuro al mondo. La senna risulta particolarmente efficace anche per combattere l’alito cattivo, uno dei problemi collaterali dei problemi all’apparato digestivo.

Sempre gli egizi usavano sciogliere il miele in acqua tiepida come rimedio naturale contro la stipsi ed i problemi di stitichezza in genere.

In Cina il rimedio popolare più diffuso è da sempre l’utilizzo di un erba, la jin yin hua, che aiuta a ripulire l’intestino dalle sostanze tossiche ed offre una notevole apporto energetico all’organismo. Un altro rimedio naturale utilizzato in Cina consiste nel mangiare patate dolci bollite condite con zucchero e sale poco prima di andare a dormire. Sembra sia particolarmente utile soprattutto nei casi di costipazione cronica.

I francesi utilizzano i semi di senape per alleviare le complicazioni dell’apparato digerente e funzionano efficacemente come lassativo. Anche l’orzo è considerato un ottimo rimedio, soprattutto perchè offre una buona quantità di fibre solubili.

Una tisana di tarassaco è invece il rimedio più diffuso e popolare presso i tedeschi contro la stitichezza.
La cascara sagrada, meglio conosciuta come “corteccia santa” è un rimedio utile sia per la stipsi che per disintossicare stomaco e fegato, intestino e cistifellea, oltre ad essere un detergente naturale del colon utile a rimuovere le sostanze tossiche che vi si possono accumulare.

I frutti dell’albero del bael diffuso soprattutto nel continente indiano è considerato il migliore tra i frutti lassativi, così come la guava, se mangiata insieme ai semi di cui è ricca la polpa. Altri frutti riconosciuti per il loro potere di apportare sollievo alla costipazione sono l’arancia, la papaia, le prugne le per e l’uva.

I cereali integrali costituiscono un rimedio efficace per la stipsi e sono indicati particolarmente per i bambini e gli adolescenti.

Valido rimedio è costituito anche dallo sciroppo di mais mescolato all’acqua, così come miscelare zucchero e miele al latte tiepido. Un bicchiere di latte zuccherato o con il miele due volte al giorno libera in fretta dai problemi di costipazione.

Commenti (3)

  1. Consiglio vivamente di utilizzare la manna pura, sostanza zuccherina naturale al 100% che secerne da diverse specie di frassino.. si produce nei soli territori di Castelbuono e Pollina nel Parco delle Madonie. L’ho conosciuta nel sito http://www.ilfrassino.it e l’ho richiesta. Da provare assolutamente anche perchè non ha controindicazioni.

  2. Ppl like you get all the brsina. I just get to say thanks for he answer.

  3. Kndweloge wants to be free, just like these articles!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>