Consigli per non stressare il metabolismo in estate

di Fabiana Commenta

I consigli degli specialisti dell’Aigo per prendersi curare del nostro metabolismo in estate

consigli estateArrivano direttamente dagli specialisti dell’Aigo, l’Associazione italiana dei gastroenterologi ed endoscopisti Ospedalieri, una serie di consigli giusti per prendersi cura del metabolismo anche in estate senza stressarlo troppo.

L’estate poi rappresenta un momento particolarmente delicato per il metabolismo e per l’apparato digerente che risente molto del caldo, della dieta e della disidratazione. 

Il primo consiglio è di evitare diete dimagranti drastiche e soprattutto quelle dell’ultimo momento in vista della prova bikini.

Sì al pasto equilibrato, a base di carboidrati, fibre e vitamine cercando di evitare i cibi pesanti e ricchi di grassi saturi.

Il segreto sta nei pasti leggeri, nutrienti e non grassi (visto che il grasso induce il corpo e produrre calore) da cucinarsi preferibilmente in modo leggero e poco conditi.

Gli esperti sottolineano che il rischio maggiore è quello di lasciarsi andare agli eccessi, cioè mangiare troppo, o ridurre drasticamente le quantità. 

BERE ACQUA FAVORISCE IL BUONUMORE

E gli alimenti? Gli esperti sono chiari: andrebbero evitati caffeina, bevande alcoliche, bevande gassate o molto ricche di zucchero, ricche di conservanti, coloranti. Meglio evitare tutti gli alimenti zuccherati, privilegiare frutta e verdura e ridurre al minimo il consumo di fritti e l’apporto di sale. 

 

Consigliata invece la frutta fresca, le insalate, i frullati e i centrifugati freschi, meglio se senza zucchero. Da moderare il consumo della frutta secca, pure molto salutare, ma un po’ calorica in estate.

Altrettanto importante è fare attività fisica regolare, almeno 3-5 volte alla settimana e di intensità moderata: benissimo la camminata veloce, la bicicletta, il nuoto, almeno per 30 minuti.

Bere acqua (almeno due litri al giorno) è importante durante tutto l’anno, ma lo è ancora di più in estate: quando fa molto caldo gli esperti è necessario bere anche non si avverte la sensazione di sete (come accade spesso agli anziani): bere sufficientemente aiuta il corpo a mantenersi in forma e in buona salute.

 

 

Foto Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>