Fare sport al mattino riduce l’appetito

di Fabiana Commenta

Fare esercizio fisico di prima mattina aiuta a ridurre l’appetito. Lo studio statunitense.

L’esercizio fisico di prima mattina riduce l’appetito e di conseguenza aiuta a dimagrire. Possibile?

Sembra proprio di sì stando a una recente ricerca condotta da James LeCheminant e Michael Larson, studiosi della facoltà di Scienze Motorie alla Brigham Young University e pubblicata sulla rivista Medicine and Science in Sports and Exercise.

Generalmente fare attività fisica aumenta la fame, ma l’esercizio fisico svolto di mattina scatenerebbe una reazione diversa da parte del cervello, almeno stando a quanto osservato dagli autori dello studio.

I ricercatori infatti hanno osservato l’EEG, l’attività cerebrale di 35 volontarie (metà delle quali normopeso, l’altra metà obese) che sono state letteralmente messe di fronte a immagini di cibi o comunque di alimenti dopo essersi o meno allenate di mattina. All’inizio le partecipanti all’esperimento si sono sottoposte a un allenamento di 45 minuti su tapis roulant, poi sono state sottoposte a ECG per valutare la loro reazione davanti a 240 fotografie (raffiguranti cibo o fiori). La settimana successiva il test è stato ripetuto, ma stavolta senza la sessione di allenamento. Il risultato è stato molto chiaro: dopo l’allenamento mattutino le donne hanno mostrato meno interesse davanti al cibo e nel corso della giornata la tendenza è stata quella di muoversi di più.

ATTIVITA’ FISICA PRIMA DI COLAZIONE AIUTA A DIMAGRIRE

In pratica è stato osservato che l’attività fisica ha ridotto l’interesse per il cibo da parte di tutte le donne, anche quelle sovrappeso che non hanno più pensato a compensare le calorie perse la mattina nel resto della giornata. Lo studio  si è concentrato in particolare sulla risposta cerebrale davanti al cibo che viene scatenata dall’attività fisica se praticata con una certa costanza.

Insomma lo studio rappresenta un’ulteriore conferma prova che va a sfatare l’idea secondo cui dopo aver fatto sport si tende a mangiare di più per compensare le calorie consumate.  Anche se i fattori che causano l’interesse nei confronti del cibo sono molti e l’attività fisica è solo una fra questi.

Foto Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>