Voli scontati verso il Gaslini di Genova

di Vito Verna 3

Una validissima iniziativa, dunque, che tra le altre cose non sarà vincolata a nessun limite di permanenza presso il capoluogo ligure e che consentirà in qualsiasi momento, grazie a l pagamento di una banale integrazione pari a soli 20 euro, di modificare completamente la propria prenotazione.

Voli scontati verso il Gaslini di Genova

L’accordo commerciale recentemente sottoscritto tra Alitalia – Compagnia Aerea Italiana Spa, Istituto Pediatrico di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Giannina Gaslini e Flying Angel Foundation ONLUS, consentirà a tutti i piccoli pazienti del prestigioso ospedale pediatrico genovese, come certamente saprete tra i più conosciuti e rinomati in tutto il mondo, di volare a tariffe scontate da e verso Genova allo scopo di raggiungere, facilmente, velocemente ed economicamente, l’istituto ligure.

I BAMBINI ITALIANI SONO OBESI

L’offerta speciale sarà ovviamente estesa a tutti gli accompagnatori dei bambini che, per un qualsiasi motivo (interventi chirurgici, esami, visite specialistiche, particolari trattamenti terapeutici, controlli ambulatoriali), dovessero recarsi a Genova, e consentirà a tutti i passeggeri di qualsiasi classe e volo messo costantemente a disposizione da Alitalia, sino ad esaurimento dei posti riservati dalla compagnia alla preziosa iniziativa, di acquistare un biglietto areo di andata e ritorno con uno sconto, immediato, pari al 35% della tariffa ordinaria.

OBESITA’ INFANTILE IN COSTANTE CRESCITA

Una validissima iniziativa, dunque, che tra le altre cose non sarà vincolata a nessun limite di permanenza presso il capoluogo ligure e che consentirà in qualsiasi momento, grazie a l pagamento di una banale integrazione pari a soli 20 euro, di modificare completamente la propria prenotazione.

BAMBINI OBESI VITTIME DEL BULLISMO

Vantaggi che, grazie alla collaborazione con l’Acquario di Genova, potranno espandersi anche all’eventuale permanenza dei giovani pazienti a Genova poiché, dimostrando di essere stati all’Istituto Pediatrico di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Giannina Gaslini potranno visitare uno degli acquari più importanti di tutta Europa in modo totalmente gratuito.

Commenti (3)

  1. Iniziativa lodevolissima. Sempre che i piccoli pazienti e le loro famiglie riescano a superare le barriere dei tempi di attesa e della resistenza al concedere gli appuntamenti che devono sopportare n

  2. Iniziativa lodevolissima. Sempre che i piccoli pazienti e le loro famiglie riescano a superare le barriere dei tempi di attesa e della resistenza al concedere gli appuntamenti per le visite ambulatoriali che subiscono quotidianamente i piccoli genovesi. Come si possa gestire un accordo con Alitalia quando non si è nemmeno in grado di snellire i tempi di attesa in loco ha del misterioso.

  3. Io l’ho fatto negli ultimi due anni per fanrnziiae la gita scolastica alla classe di mio figlio (per i meno abbienti). V elementare. Quest’anno insieme all’altra quinta. E’ stato utilissimo. Intanto i bambini hanno capito qualcosa in pif9 su soldi, spreco, riciclo. E anche sui poverini che acquistavano le cose perche9 ne avevano bisogno. Risultato 1400 euro e gita a Venezia per tutti, Lo consiglio e ne sono molto fiera, perche9 ho spinto molto io con le mamme (e babbi) pigri che remavano contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>