Farmaci da mettere in valigia per le vacanze

di Fabiana Commenta

Da Assofarma, la lista dei farmaci da portate in vacanza

farmaciL’estate è finalmente cominciata ed è già tempo di vacanze per i primi italiani in partenza. 

Ma facendo le valigie per le vacanze estive è altrettanto importante pensare ai farmaci giusti da portare per ogni evenienza: le farmacie non mancano, ma è sempre meglio partire preparati. 

 

Puntuale come ogni anno, Assosalute (Associazione nazionale farmaci di automedicazione) stila una lista di farmaci da portare con sé per trascorrere una vacanza senza brutte sorprese. 

 

Assolutamente necessari antinfiammatori e antipiretici utili per stati febbrili e infiammazioni di vario genere. Necessarie anche le creme e le pomate per contrastare le irritazioni della pelle: in questo caso sono indicati antistaminici e cortisonici a bassa media potenza. Consigliati anche i disinfettanti per la gola, farmaci che possano contrastare la cattiva digestione (come antiacidi), lassativi, antidiarroici, prodotti contro il jet-lag nel caso di viaggi molto lunghi e naturalmente il kit del pronto soccorso (disinfettanti, garze sterili e cerotti).

 

 ALTE TEMPERATURE POSSONO ALTERARE L’EFFICACIA DEI FARMACI

 

Oltre a questa lista di farmaci utili per varie evenienze, è ovvio che è necessario portare con sé i farmaci con la ricetta che si assumono quotidianamente: parliamo di farmaci per il cuore, per la pressione, la pillola tanto per fare qualche esempio.

Attenzione anche alla modalità di conservazione dei farmaci in vacanza: è noto che gli sbalzi di temperatura, ma soprattutto le alte temperature siano dannose per i farmaci. Consigliabile non superare mai i 30 gradi di temperatura, né lasciarli mai in auto sotto il sole, ma è altrettanto importante non esporre i farmaci all’umidità e in generale attenersi alle istruzioni dei foglietti illustrativi. 

 

Assosalute consiglia anche di non mescolare mai le medicine all’interno di un’unica confezione, né di gettare i foglietti illustrativi necessari per ricordare la data di scadenza, la posologia, il giusto dosaggio e anche gli eventuali effetti indesiderati.

Mai lasciare i farmaci, e di alcun genere, alla portata dei bambini.
Foto Thinkstock

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>