Dolore al seno

di Elena Botta Commenta

l dolore al seno, così come il dolore alla spalla, è un dolore molto comune e può avere diverse cause

donna-seno

Il dolore al seno, così come il dolore alla spalla, è un dolore molto comune e può avere diverse cause.
In modo particolare è possibile che ciò avvenga a seguito di variazioni dei livelli ormonali legati al ciclo mestruale o alla gravidanza ed è una cosa normale e comune a tutte le donne.
La tensione mammaria provoca un cambiamento nella consistenza del seno che è associabile anche alla menopausa, alla pubertà, alla gravidanza e al ciclo mestruale in concomitanza con la sindrome premestruale.



Un altro fattore da collegarsi ad un possibile dolore al seno è dopo il parto, quando le ghiandole mammarie si riempiono di latte e potrebbero anche arrossarsi.
Un’ altra causa comune del dolore al seno è data dalle modifiche fibrocistiche del seno, che risultano essere più molli con l’avvicinarsi del ciclo mestruale.

Come terapia è necessario farsi prescrivere dal proprio ginecologo la pillola anticoncezionale che è in grado di ridurre in modo notevole il dolore al seno, oppure, nei casi più gravi il medico prescriverà degli antibiotici o un farmaco antinfiammatorio non steroideo come ibuprofene che è in grado di ridurre la probabilità di sviluppare dolore o possibile gonfiore.
Se invece si presenta uno di questi casi è necessario contattare tempestivamente il medico: fuoriuscita di sangue o pus dai capezzoli, segni di infezione al seno, un grumo nuovo che non scompare dopo il ciclo o un persistente e non specificato dolore al petto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>