Dolore al ginocchio

di Elena Botta 1

La gonalgia, o più comunemente dolore al ginocchio, è un male comune a molte persone ma può avere cause molto diverse l'una dall'altra.

ginocchio

Dopo aver parlato di dolore alla spalla, dolore al seno, dolore al fianco sinistro e dolore al fianco destro, oggi vogliamo parlare di un altro dolore da non sottovalutare: il dolore al ginocchio.
La gonalgia, o più comunemente dolore al ginocchio, è un male comune a molte persone ma può avere cause molto diverse l’una dall’altra.
Infatti può essere causato da un trauma distorsivo che potrebbe aver provocato danni ai legamenti e al menisco, oppure può essere un sintomo di artrosi al ginocchio o un’infiammazione del tendine rotuleo.



I dolori si assomigliano molto anche se variano di intensità a seconda del tipo di patologia responsabile della gonalgia; la differenza che però si può riscontrare è un dolore acuto e uno invece di tipo cronico.
Ad esempio se avviene una distorsione, si può verificare un danno ai legamenti o ai cordoncini di tessuto fibroso che collegano la tibia al perone e che permettono una corretta mobilità dell’articolazione.
Se i traumi sono ripetuti nel tempo a causa di un’intensa attività sportiva, il dolore al ginocchio diventa cronico e si trasforma in vera e propria borsite.
Cosa fare in caso di trauma? E’ necessario applicare sul ginocchio una borsa del ghiaccio per ridurre il gonfiore, ma se si tratta di una rottura o di un trauma più serio, è necessario recarsi al pronto soccorso, dove i medici, dopo una lastra, saranno in grado di effettuare un bendaggio rigido o una fasciatura in gesso che è appropriata al caso.

Commenti (1)

  1. avverto un dolore alle ginocchia quando mi piego , localizzato sembra che mi si strappi il muscolo tra il ginocchio e lo stinco . cosa potrebbe essere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>